La canzone della d’addario

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

La canzone della d'addario di Checco Zalone

Questa della D’Addario è una storia vera,
che si trovò a Palazzo quella sera
e il premier che la vide così bella,
sul letto di Putin, la mise a pecorella.

E furono baci e furono sospiri,
sono altri mille euro se ti giri.

Durò tutta la notte questa cotta,
adesso fai la doccia, poi un’altra botta.
Mentre Barack Obama era eletto,
il nostro presidente era eretto.

Oh Patrizia, ti dobbiamo ringraziare,
alla tua patria alzi il morale

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here