La canzone popolare

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

La canzone popolare di Afterhours

di Ivano Fossati1992 Lindbergh1993 Dal vivo volume 21998 Canzoni a raccolta (Time and silence)2006 Ho sognato una strada

* Mia Martini1994 La musica che mi gira intorno

Alzati che si sta alzando la canzone popolare
se c’e’ qualcosa da dire ancora, se c’e’ qualcosa da fare
alzati che si sta alzando la canzone popolare
se c’e’ qualcosa da dire ancora, ce lo dirà
se c’e’ qualcosa da imparare ancora, ce lo dirà
sono io oppure sei tu, che hanno mandato più lontano
per poi giocargli il ritorno sempre all’ultima mano
e sono io oppure sei tu, chi ha sbagliato più forte
che per avere tutto il mondo fra le braccia
ci si e’ trovato anche la morte
sono io oppure sei tu, ma sono io oppure sei tu
alzati che si sta alzando la canzone popolare
se c’e’ qualcosa da dire ancora, se c’e’ qualcosa da fare
alzati che si sta alzando la canzone popolare
se c’e’ qualcosa da capire ancora, ce lo dirà
se c’e’ qualcosa da imparare ancora, ce lo dirà
sono io oppure sei tu la donna che ha lottato tanto
perché il brillare naturale dei suoi occhi
non lo scambiassero per pianto
e invece io lo vedi da te, arrivo sempre l’indomani
e ti busso alla porta ancora e poi ti cerco con le mani
sono io, lo vedi da te, mi riconosci, lo vedi da te
alzati che sta passando la canzone popolare
sono io, sono proprio io, che non mi guardo più allo specchio
per non vedere le mie mani più veloci, ne’ il mio vestito più
vecchio
e prendiamola fra le braccia questa vita danzante
questi pezzi di amore caro, quest’esistenza tremante
che sono io e che sei anche tu, che sono io e che sei anche tu
alzati che sta passando la canzone popolare
alzati che si sta alzando la canzone popolare
se c’e’ qualcosa da dire ancora, ce lo dirà
se c’e’ qualcosa da capire ancora, ce lo dirà
se c’e’ qualcosa da chiarire ancora, ce lo dirà
se c’e’ qualcosa da cantare ancora, ce lo dirà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
F       Bb      Dm      Bb      F       Bb      Dm      Bb
 
F                         Bb         F
Alzati che si sta alzando la canzone popolare
Bb                  F            Bb                  C
Se c'e' qualcosa da dire ancora, se c'e' qualcosa da fare
F                         Bb         F
Alzati che si sta alzando la canzone popolare
Bb                  Dm           Bb C    F
Se c'e' qualcosa da dire ancora, ce lo dira'
            Bb          Dm           Bb C    F
Se c'e' qualcosa da imparare ancora, ce lo dira'
 

D                      G                      D
Sono io oppure sei tu, che hanno mandato piu' lontano
G                      Bm    G                 A
Per poi giocargli il ritorno sempre all'ultima mano
       D                 G                     D
E sono io oppure sei tu, chi ha sbagliato piu' forte
G                      Bm
Che per avere tutto il mondo fra le braccia
G                         A
Ci si e' trovato anche la morte
D
Sono io oppure sei tu, ma sono io oppure sei tu

 
Alzati che si sta alzando la canzone popolare
Se c'e' qualcosa da dire ancora, se c'e' qualcosa da fare
Alzati che si sta alzando la canzone popolare
Se c'e' qualcosa da capire ancora, ce lo dira'
Se c'e' qualcosa da imparare ancora, ce lo dira'
 

Sono io oppure sei tu la donna che ha lottato tanto
Perche' il brillare naturale dei suoi occhi
Non lo scambiassero per pianto
E invece io lo vedi da te, arrivo sempre l'indomani
E ti busso alla porta ancora e poi ti cerco con le mani
Sono io, lo vedi da te, mi riconosci, lo vedi da te
 
G                       C          G
Alzati che sta passando la canzone popolare
G       C       Em      C       G       C       Em      C

     E
Sono io, sono proprio io,
A                 E
che non mi guardo piu' allo specchio
A                      C#m
Per  non vedere le mie mani piu' veloci,
A                        B
ne' il mio vestito  piu' vecchio
      E                      A           E
E prendiamola fra le braccia questa vita danzante
A                C#m        A                  B
Questi pezzi di amore caro, quest'esistenza tremante
         E
Che sono io e che sei anche tu,
che sono io e che sei anche tu

G                         C          G
Alzati che si sta alzando la canzone popolare
C       G       C       D
G                       C          G
Alzati che sta passando la canzone popolare
C                   Em           C  D    G
Se c'e' qualcosa da dire ancora, ce lo dira'
            C         Em           C  D    G
Se c'e' qualcosa da capire ancora, ce lo dira'
            C           Em           C  D    G
Se c'e' qualcosa da chiarire ancora, ce lo dira'
            C                       D       G
Se c'e' qualcosa da cantare ancora, ce lo dira'.

{comment:Finale (ad lib)}
G       C       Em      C       G       C       Em      C
=========================================================
F A# Dm7 A# F A# Dm7 A#

 F
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE

                                       A#9
SE C'E QUALCOSA DA DIRE ANCORA SE C'E QUALCOSA DA FARE

    F
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE

Dm                                 F
SE C'E QUALCOSA DA DIRE ANCORA CE LO DIRA SE C'E QUALCOSA

Dm                     F
DA IMPARARE ANCORA CE LO DIRA'

        D             G
SONO IO OPPURE SEI TU CHE HANNO MANDATO PIU LONTANO

    Bm                       A
PER POI GIOCARGLI IL RITORNO SEMPRE ALL'ULTIMA MANO

           D
E SONO IO OPPURE SEI TU CHI HA SBAGLIATO PIU FORTE

Bm
CHE PER AVERE TUTTO IL MONDO FRA LE BRACCIA

        A
CI SI E TROVATO ANCHE LA MORTE

        D
SONO IO OPPURE SEI TU MA SONO IO OPPURE SEI TU

 F
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE

                                       C
SE C'E QUALCOSA DA DIRE ANCORA SE C'E QUALCOSA DA FARE

    F
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE

Dm                                    F
SE C'E QUALCOSA DA DIRE ANCORA CE LO DIRA SE C'E QUALCOSA

Dm                 F
DA IMPARARE ANCORA CE LO DIRA'

     D
SONO IO OPPURE SEI TU LA DONNA CHE HA LOTTATO TANTO

           Bm
PERCHE IL BRILLARE NATURALE DEI SUOI OCCHI

       A
NON LO SCAMBIASSERO PER PIANTO

            D
E INVECE IO LO VEDI DA TE ARRIVO SEMPRE L'INDOMANI

       Bm                          A
E TI BUSSO ALLA PORTA ANCORA E POI TI CERCO LE MANI

        D
SONO IO LO VEDI DA TE MI RICONOSCI LO VEDI DA TE

G                                            C Em7 C G C Em7 C
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE                


     E
SONO IO SONO PROPRIO IO CHE NON MI GUARDO PIU ALLO SPECCHIO

          A                                   B
PER NON VEDERE LE MIE MANI PIU VELOCI NEL MIO VESTITO PIU VECCHIO

           E
E PRENDIAMOLA FRA LE BRACCIA QUESTA VITA DANZANTE

        C#m                          B
QUESTI PEZZI D'AMORE CARO QUEST'ESISTENZA TREMANTE

              E
CHE SONO IO E CHE SEI ANCHE TU CHE SONO IO E CHE SEI ANCHE TU

 G                                           D
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE

 G
ALZATI CHE SI STA ALZANDO LA CANZONE POPOLARE

           Em7                        G                   Em7
SE C'E QUALCOSA DA DIRE ANCORA CE LO DIRA SE C'E QUALCOSA DA CAPIRE ANCORA

    G                      Em7
CE LO DIRA SE C'E QUALCOSA DA CHIARIRE ANCORA

       G                   C
CE LO DIRA SE C'E QUALCOSA DA CANTARE ANCORA

           G G6 Em Em7 G G6 Em Em7 G G6 Em C C9 Gsus4
CE LO DIRA'                                     

***



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here