La cicogna distratta

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

La cicogna distratta di Festival di Sanremo 1951

(Armando StefaniniAldo ValleroniSilvestro Nusca)
Duo Fasano

C’è una casetta bianca sul monte
baciata già dalla luna;
e, sulla collinetta di fronte,
una villetta s’imbruna.
Nella casetta vi son due nonni,
e nella villa sposi in amor.
Ma la cicogna che porta i bambini,
volando, commette un error!

Lassù, lassù
sopra il camin
posata è la cicogna.
Ha nella bocca un fantolin,
ma è rossa di vergogna.
Per ben tre volte si sbagliò
e il bimbo lì portò:
Un bel piccino
dai riccioli d’or
per quei sposini in amor.
Ma la cicogna, distratta, che fa?
Ai due vecchietti lo vuol portar.

Mentre sta la sposina in attesa,
ride una stella dal cielo,
e mostra, alla cicogna sorpresa,
dove è diretto il suo volo.
Ora la villa è un raggio di sole
e la cicogna vola lassù;
e dal camino pianino, pianino,
quel bimbo fa scender giù!
Lassù, lassù
sopra il camin
posata è la cicogna.
Ha nella bocca un vestitin,
e non ha più vergogna.
Per ben tre volte si sbagliò,
ma questa volta no…
Il bel piccino
dai riccioli d’or
hanno gli sposi in amor.
Or la cicogna
felice sta là
guarda, sorride… e poi se ne va!…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here