La donna d’inverno

Album

È contenuto nei seguenti album:

1979 Un gelato al limon
1986 The best of Paolo Conte
1989 Suonare, danzare … amare
1992 Stai seria con la faccia, ma però…
2001 Paolo Conte gli anni ’70
2005 Live Arena di Verona (Cd 1)
2006 Wonderful
2008 Blue Swing

Testo Della Canzone

La donna d'inverno di Paolo Conte

(di: Paolo Conte)

* Ornella Vanoni2003 Noi le donne noi

Perché d’inverno è meglio
la donna è tutta più segreta e sola
tutta più morbida e pelosa
e bianca afgana
algebrica e pensosa
dolce e squisita
è tutta un’altra cosa
chi vuole andare in gita
non sa non sa non sa

quando la neve attenua
tutti i rumori e in strada gli autocarri
non hanno più motore
questo è il tempo di lasciarsi sprofondare
nel medioevo delle sue frasi amare
dice non vuol peccare
però si sa lo fa

(uomo)

sto trafficando beato me
dentro un fruscio di taffettà
e mi domando in fondo se
mentre lei splende sul sofà
d’inverno d’inverno
non sia anche più intelligente

si si d’inverno è meglio
dopo è più facile dormire e andare
oltre i pensieri con un libro di Lucrezio
aperto tra le dita
così è la vita
tra una vestaglia e un mare
chi vuole andare in gita
non sa non sa non sa

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here