La gatta

Album

È contenuto nei seguenti album:

1961 Gino Paoli
1971 Rileggendo vecchie lettere d’amore
1978 Old paradeGianni Morandi
1985 Insieme
2000 Per una storia

Testo Della Canzone

La gatta di Gino Paoli

(di MogolGino Paoli)
Ornella Vanoni
1978 – Gianni Morandi 1978 Old parade

C’era una volta una gatta
che aveva una macchia nera sul muso
e una vecchia soffitta vicino al mare
con una finestra a un passo dal cielo blu.

Se la chitarra suonavo
la gatta faceva le fusa ed una
stellina scendeva vicina, vicina
poi mi sorrideva e se ne tornava su.

Ora non abito più là,
tutto è cambiato, non abito più là,
Ho una casa bellissima,
bellissima come vuoi tu.

Ma, io ripenso a una gatta
che aveva una macchia nera sul muso
a una vecchia soffitta vicino al mare
con una stellina, che ora non vedo più.

Ma, io ripenso a una gatta
che aveva una macchia nera sul muso
a una vecchia soffitta vicino al mare
con una stellina, che ora non vedo più…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
D C D C D

  Em                   D
C'ERA UNA VOLTA UNA GATTA

                      Em
CHE AVEVA UNA MACCHIA NERA SUL MUSO

              D
E UNA VECCHIA SOFFITTA VICINO AL MARE

Em              D                        C
CON UNA FINESTRA A UN PASSO DAL CIELO BLU

G9

   Em               D
SE LA CHITARRA SUONAVO 

                     Em              D
LA GATTA FACEVA LE FUSA ED UNA STELLINA

                    Em
SCENDEVA VICINA VICINA

              D                    C
POI MI SORRIDEVA E SE NE TORNAVA SU



 C                                                       B
ORA NON ABITO PIU' LA TUTTO E' CAMBIATO NON ABITO PIU' LA

Bm                C          Em               D
HO UNA CASA BELLISSIMA BELLISSIMA COME VUOI TU



   Em                         D                          Em
MA IO RIPENSO A UNA GATTA CHE AVEVA UNA MACCHIA NERA SUL MUSO

               D                  Em
E UNA VECCHIA  SOFFITTA VICINO AL MARE

                 D                    C
CON UNA STELLINA CHE ORA NON VEDO PIU'

D Em D Em D Em

G

 C                                                       B
ORA NON ABITO PIU' LA TUTTO E' CAMBIATO NON ABITO PIU' LA

Bm                C          Em               D
HO UNA CASA BELLISSIMA BELLISSIMA COME VUOI TU

   Em                     D                          Em
MA IO RIPENSO A UNA GATTA CHE AVEVA UNA MACCHIA NERA SUL MUSO

              D                     Em
E UNA VECCHIA  SOFFITTA VICINO AL MARE

CON UNA SOFFITTA CHE ORA NON VEDO PIU'

D C G

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here