La giostra – Gianmaria Testa

Album

È contenuto nei seguenti album:

2011 Vitamia

Testo Della Canzone

La giostra – Gianmaria Testa di Gianmaria Testa

Ho fatto un sogno strano
un sogno del mattino
un sogno strampalato e veritiero
che mi svegliavo ed ero ancor bambino
partivo che il mio letto era un veliero

con da una parte il mare
dall’altra quasi niente
e nelle vele un soffio di tempesta
volavo sui cappelli della gente
gridavo al mondo
e il mondo era una giostra

tu dimmi se mi credi
e se mi credi aspettami perché
se mai ritorno
ritorno da te
tu dimmi se mi credi
e se mi credi aspettami e così
se poi ritorno
ti trovo già qui
la bocca di un cannone
sputava palle e fuoco
e c’era una gatto rosso a una finestra
guardava quasi come fosse un gioco
la gente che cadeva dalla giostra

cadeva per le strade
ma senza gran rumore
come le foglie al vento di novembre
e al gatto rosso s’intristiva il cuore
ma stava alla finestra come sempre

tu dimmi se…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here