La mia macchina

Album

È contenuto nei seguenti album:

1992 In viaggio

Testo Della Canzone

La mia macchina di Fabio Concato

Oggi vado a ritirare la mia macchina
ma ci credi che non ho dormito mai,
sento gia’ quel profumino della plastica
ti ho aspettata tanto: tu come sarai?
e mi batte forte il cuore mentre luccica
e mi batte un po’ di piu’ perche’ e’ automatica
e quest’uomo che mi dice come fare
e non ti posso salutare.
Posso fare quel che voglio nella macchina,
sopra tutto posso stare un po’ con me
e ascoltare questa musica romantica,
e’ la stessa che piaceva tanto a te;
e mi guardo intorno e’ piena d’elettronica
ma che meraviglia quest’aerodinamica:
me la godo come un matto la mia macchina
me la godo senza te, ma dove posso andare?
ci provero’ a scappare, per non vederti piu’;
via, via, attraversiamo il mondo;
ci mettero’ un secondo:
non ti ricordo piu’.
Ci sono due ragazzi ad un semaforo
e si danno tanti baci che confondono;
e’ una specie di casetta quella macchina:
c’e’ molta intimita’.
Oggi e’ sabato, siamo tutti in giro in macchina
ma nessuno sa di certo dove andra’
forse e’ proprio questo il bello che mi affascina
e che mi da’ un po’ il senso della liberta’;
posso ridere e pensare, posso piangere
mi dicevi: ma che grande solitudine,
non m’importano le tue teorie analitiche:
viaggio bene senza te ma non so dove andare,
non mi e’ servito a niente: stai sempre dentro me;
via,via, sto attraversando il mondo,
sento che vado a fondo
mi sento come te.
A me piace tanto andare in giro in macchina:
sto imparando ad andare in giro senza te.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
         DO9                LA-                             SI-                                 MI

Oggi vado a ritirare la mia macchina   Ma ci credi che non ho dormito mai

          LA-                                                            SI-                              LA-

Sento già quel profumino della plastica  Ti ho aspettata tanto : e tu come sarai 

        FA                                   RE-   MI              LA-                SOL                  FA7                                        

E mi batte forte il cuore mentre luccica          E mi batte un po’ di più perché è automatica

             RE-7                            SOL            LA-7        SOL/SI         DO9 FA7 DO9 FA7

E quest’uomo che mi dice come fare:              non    ti    posso      salutare.

           DO9                              LA-7                  SI-                                       MI

Posso fare quel che voglio nella macchina,   soprattutto posso stare un po’ con me

           LA-                           LA-7          SOL-7                             DO7

E ascoltare questa musica romantica, è la stessa che piaceva tanto a te;

       FA7                               SI-7      MI               LA-           SOL          SI/FA#

e mi guardo intorno è piena d’elettronica      ma che meraviglia quest’ aerodinamica:

si       mi                   la-7             re-                    sol              do

me la godo come un matto la mia macchina me la godo senza te…

                      LA-                       MI-7 FA7                SOL         SI-       MI-                RE- SOL FA/LA 

                      Ma dove posso andare ?              Ci proverò a scappare , per non vederti più;    FA SOL7

                        DO   LA-                FA7         MI-7         LA7 RE-7MI-7 FA7            FA           DO

                      E via  attraversiamo il mondo; ci metterò un secondo:                        non mi ricordo più.

FA/ SOL    DO LA- SI-7 MI LA- SOL. DO7 FA#

     FA                                RE-/SI  MI- MI            LA-               SOL           FA7

Ci sono due ragazzi ad un semaforo                      e si danno tanti baci che confondono;

         RE-                             SOL                             DO9 FA7 DO  DO9 FA7  DO

è una specie di casetta quella macchina: c’è molta intimità .

           DO9                                     LA-7              SI-7                              MI

Oggi è sabato e siam tutti in giro in macchina, ma nessuno sa di certo dove andrà

             LA- 9                                         LA-7           SOL-7                            DO7

Forse è proprio questo il bello che mi affascina che mi dà un po’ il senso della libertà;

              FA7                        SI-  MI          LA-                SOL           SI/FA#

posso ridere e pensare, posso piangere , mi dicevi “ma che grande  solitudine”,

 SI           MI-         LA-7             RE-              SOL           DO

non mi importano le tue teorie analitiche: viaggio bene senza te…

                       LA-                        MI-FA7                    SOL   SI-  MI-      LA-                      RE- SOL 

                       Ma non so dove andare ,         non mi è servito a niente,         stai sempre dentro me;FA/LA

                                                                                                                                                     SOL

                       DO    LA-                     FA7          MI-         LA7     RE- MI- FA7

                       e via, sto attraversando il mondo , sento che vado a fondo     

                            MI-           LA7       RE-7 MI-7 FA7

                        …mi sento come te  .    

                                  DO                                  LA-7                  FA                           SOL           DO9           

                       A me piace tanto andare in giro in macchina: sto imparando ad andare in giro…senza te.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here