La mia prima fidanzata

Milano - Presentazione dello spettacolo "Resto umile world show" nella foto : Checco Zalone

Album

È contenuto nei seguenti album:
2006 Se non avrei fatto il cantande

Testo Della Canzone

La mia prima fidanzata di Checco Zalone

Tu, la mia prima fidanzata
tu, ca cu me te n’hai scappata
si, tu ti sei sembre distinta
tu, 15 anni è già incinta
io, 15 anni di galera
ma chesta sera libertà!

noi, questo amore cosi grande
no, non è roba di un istante
si, me diccis ie t’aspett
ah, quest amore caleotto
ma questa sera me la pigl a libbertà
e quanti volte l’ha ma fà

Rit.
amore ancora
facimm ammore
come la prima volta ngopp o’ canalone
me dist o’prim vas mocca e me dicist
facimm ammore!
amore ancora facimm ammore
e dimm che tu non m’hai mai scurdato
e dimm che non ti sei mai toccata… a rosellina…..
penzand a n’altro….

Parte parlata femminile.
Caro Checco
è il tuo amore che ti scrivo
vorrei che staresti qui accanto a me
in questa stanza umida
come le lacrime che stanno a scendere sulla mia faccia
la tua lontanità
mi struggisce il cuore
hai lasciato in me un grande buco
ti prego torni
scappi da quella cella
fuggiamo inzieme
in un isola deserta
dove mai nessuno ti potrà acciaffare
tua Lucia

tu, la mi prima fidanzata
tu, ca cu me te n’hai scappata
io, la mi vita l’ho passata
penz a che ti ho incuntrata

Rit.
amore ancora
facimm ammore
come la prima volta ngopp o’ canalone
me dist o’prim vas mocca e me dicist
facimm ammore!
amore ancora facimm ammore
e dimm che tu non m’hai mai scurdato
e dimm che se pure ti ha sfiorato
il desiderio
penzavi a me!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here