La polizzia

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:
2006 Se non avrei fatto il cantande

Testo Della Canzone

La polizzia di Checco Zalone

Com’è bello scappare
da stu carcere ca
e aspettare di vedere il sole
che sognavo dalla cella mia
l’ora d’aria sai non mi bastava
e fu cosi decid…. decidei
ho corrotto al superiore
per evadere da San Vittore

Rit.
Fu la polizzia
Fu la polizzia

chella faccia brutt e l’ispettore nun ma scord chiù
mi bloccarono ad una benzina
con il carico di cocaina
dissi ” è ad uso personale!”
ma era almeno nu quindale e materiale

Com’è brutto tornare
rind a stu blindato blù
la condanna proprio non mi piace
e nemmeno u’ 41 bis
m’hanno detto ch’ero contumace
e che cazz vole dicere!
mi inderessa solo di scoprire
quel grandissimo omme è merda
ca sicur ha fatt a spia!

Rit.
Alla polizzia
Alla polizzia

m’hanno rintracciato sino in Romania
a casa di mia zia
proprio io ragazzo di strada
proprio io stradato!
troppi anni da scontare
quasi quasi mi conviene di collaborare

Rit.
Con la polizzia
Con la polizzia

ho deciso di voler cambiare
questa vita mia
di sposarmi e metter su famiglia
a trovarla una che mi piglia
voglio lavorare onestamente
e ho deciso di tentare quel concorso di tenente

Rit.
Della polizzia
Evviva ‘a polizzia

Oggi grazie al CEPU
sono pure laureato
e il Governo già mi ha nominato a capo

Rit.
Della polizzia

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here