La radio a 1000 Watt

Album

È contenuto nei seguenti album:

1995 La donna, il sogno & il grande incubo

Testo Della Canzone

La radio a 1000 Watt di 883

(Max PezzaliMarco GuarnerioPier Paolo Peroni)

La radio a 1000 Watt
La radio a 1000 Watt
La radio a 1000 Watt
La radio a 1000 Watt
In giro a 30 all’ora con i finestrini giù
qui non si fuma lo sai anche tu
occhiali d’ordinanza braccio fuori come se
fossimo gangster di Los Angeles

(C’è un sole troppo bello)
L’apecar del gelataio fermati
(fermati, fermati, fermati)
da quanto tempo non venivo
ai giardini pubblici (giardini pubblici)
i ragazzini stanno giocando
a undici (undici, undici, undici, undici)
sì, ma che bella mamma
e voi fate i poetici (lo vedi, sei scemo!)

La radio a 1000 Watt
l’asfalto piano piano passa e va
la radio a 1000 Watt
fino al tramonto ci accompagnerà

Le tipe col golf cabrio le conosci tu, io no
mi sembra che ci guardino
la bionda che è al volante forse la conosco io
abita accanto a casa di mio zio

(Mi sa che non è vero)
Io gli abbaglio, guarda se si fermano
(fermano, fermano oppure no)
a me dai gesti sembra che ci insultino (sembra che ci insultino)
le auto dietro di noi che se la ridono
(ridono, ridono, ridono)
gira indietro sennò queste ci umiliano
(ci mandano a casa!)

La radio a 1000 Watt
l’asfalto piano piano passa e va
la radio a 1000 Watt
fino al tramonto ci accompagnerà

Andiamo giù a Ticino alla baracca all’argine
che caso, guarda un po’ chi c’è
la tipa dei tuoi sogni per me sembra Amanda Lear
non dir cazzate o la farai andar via

(Però che begli amici)
avrai fatto colpo in cravatta e cardigan
(cardigan, cardigan)
taci tu, che hai il pizzo come D’Artagnan
(il pizzo come D’Artagnan)
con voi non si riesce a combinare mai
(proprio mai, proprio ma proprio mai)
tanto aveva un piede del quarantasei
(lo vedi, sei scemo!)

La radio a 1000 Watt
l’asfalto piano piano passa e va
la radio a 1000 Watt
fino al tramonto ci accompagnerà

La radio a 1000 Watt
l’asfalto piano piano passa e va
la radio a 1000 Watt
fino al tramonto ci accompagnerà

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

     
INTRO: DO SOL DO FA DO SOL FA SOL (X4)

STROFE:
FA . . . . . . . . LAm . . . . FA . . . . . DO
In giro a trenta all'ora con i finestrini giù
SOL . . . . . . . . . .FA
qui non si fuma lo sai anche tu
FA . . . . . . LAm . . . . . FA . . . . DO
occhiali d'ordinanza braccio fuori come se
SOL . . . . . . . . . . FA
fossimo gangster di Los Angeles

PONTE:
.FA . . FA4 . . . . SIb
(C'è un sole troppo bello)
. . . . . . . .FA . . . .SOL . . . . . . . . . . . . .SIb
L'Apecar del gelataio fermati (fermati, fermati, fermati)
SIb . . . . . . . . . FA
da quanto tempo non venivo
. . . . . . . .DO . . . . . . . . . .SIb
ai giardini pubblici (giardini pubblici)
SIb . . . . . . FA
i ragazzini stanno giocando
. . SOL . . . . . . . . . . . SIb
a undici (undici, undici, undici)
SIb . . . . . . . .FA . . . . . . . . SOL
si ma che bella mamma e voi fate i poetici
.SOL
(lo vedi, sei scemo!)

INCISO:
SOL DO . . .SOL . DO
La .radio a mille watt
. . FA . . . . .DO . .SOL . . FA9
l'asfalto piano piano passa e va
SOL DO . . .SOL . DO
la .radio a mille watt
. FA . . . . . . DO . . .SOL .FA
fino al tramonto ci accompagnerà

Le tipe col Golf Cabrio le conosci tu, io no
mi sembra che ci guardino
la bionda che è al volante forse la conosco io
abita accanto a casa di mio zio

(Mi sa che non è vero)
Io gli abbaglio, guarda se si fermano
(fermano, fermano, oppure no)
a me dai gesti sembra che ci insultino
(sembra che ci insultino)
le auto dietro di noi che se la ridono
(ridono, ridono, ridono)
gira indietro sennò queste ci umiliano
(ci mandano a casa!)

La radio a mille watt...

Andiamo giù al Ticino, alla baracca, all'argine
che caso, guarda un po' chi c'è
la tipa dei tuoi sogni, per me sembra Amanda Lear
non dir cazzate o la farai andar via

(Però che begli amici)
Avrei fatto colpo in cravatta e cardigan
(cardigan, cardigan)
taci tu, che hai il pizzo come D'Artagnan
(il pizzo come D'Artagnan)
con voi non si riesce a combinare mai
(proprio mai, proprio ma proprio mai)
tanto aveva un piede del quarantasei
(lo vedi sei scemo!)

La radio a mille watt...

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here