La sveglia

">

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

La sveglia di Antonio Carcuro

Antonio Carcuro

Tic tac tic tac con quanta pazienza
la sveglia batteva dentro la credenza
andava avanti la giornata tutta intera
in ogni stagione non solo in primavera

tic tac tic “tuc” a volte sembrava arrancare
ma lestamente tic tac tic tac tornava a ritmare
anche quando distratto non la stavi a sentire
tic tac tic tac il tempo non cessava di scandire

se dal sonno ti doveva ridestare
allegramente si metteva a cantare
cantava finché non cessavi di dormire
poi tic tac tic tac il tempo ritornava a scandire

un giorno però la sua corda s’è spezzata
ed è rimasta come una bella addormentata
sogna che un pendolo la vada a risvegliare
a mezzogiorno quando le ore sta a scoccare.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *