L’altra faccia della luna – Ivan Cattaneo

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Primo secondo frutta

Testo Della Canzone

L'altra faccia della luna – Ivan Cattaneo di Ivan Cattaneo

(L’ALTRA FACCIA DELL’AMORE)
Tu porti un cuore di ghiaccio
raffreddato dalla
troppa abitudine
e dallo stendere
su lame stridenti
il meglio dei tuoi sentimenti
si la tua bocca sa ancora di latte
…ma di latte andato a male
AMORE AMORE AMORE AMORE
mi lasci senza avermi
dato niente
eppure sembravi
aver capito che
un amore diverso
è uguale per noi
ed invece adesso tu vai
adesso tu te ne vai
e allora vai dove vuoi
ad amare
come solo tu sai
eppur sembravi
aver capito che
un amore diverso
è uguale per noi
e invece adesso tu vai
adesso tu te ne vai
AMORE AMORE AMORE AMORE
dicevi ho sputato
in un occhio alla Luna
e all’amore della panchina
ma l’altra faccia della Luna
è anche l’altra faccia dell’amore
oppure la stessa cosa…e va bene
ma nessuno dalla parte oscura
AMORE AMORE AMORE AMORE
mi lasci senza avermi dato niente
eppur sembravi aver capito che
un Amore diverso è uguale per noi
e invece adesso tu vai
adesso tu te ne vai
e allora vai dove vuoi
ad amare come solo tu sai…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here