L’amor proprio

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

L'amor proprio di Trilussa

di Trilussa

Quanno er Bagarozzetto de la rogna
guardò un compagno drento ar microscopio,
invece de morì da la vergogna
s’intese stuzzicà ne l’amor propio;
tanto che disse: – In fonno in fonno poi
vedo che semo granni pure noi!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here