L’apostrofo

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

L'apostrofo di Filastrocche

Due vocali all’improvviso, puoi trovare a viso a viso
e se a leggerle tu vai, senti un suono strano assai
perchè torni l’armonia, una di esse manda via
con l’APOSTROFO supplisci, la vocale che abolisci
tu non scrivi mai LA ANIMA, no no no, tu scrivi L’ANIMA
e non dici mai LO OZIO, no no no, tu dici L’OZIO
A ed O dunque hai soppresso, e l’apostrofo, ecco, hai messo
così scrivi QUEST’ONORE, UN’ARANCIA, DELL’AMORE
certo error tu non farai, se un pochin rifletterai
quel monello di Totò, dice “Sì, rifletterò”
ma col sasso poi colpisce, la vocale che abolisce!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here