Lavorare stanca – Il Teatro degli Orrori

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Lavorare stanca – Il Teatro degli Orrori
Sarebbe fantastico
ritrovarti in capo al mondo
e nel tuo modo di vedere le cose
sentirmi al sicuro
sentirmi a casa
non ci serve un appartamento
non ci serve una famiglia
non ci nascondiamo più alla luce del sole
a quella del mare
fuori dalle trincee combatteremo un’altra volta
sarebbe fantastico
lavorare stanca
lavorare uccide
lo sanno tutti che in Finmeccanica i soldi veri li fanno con le armi
e noi qui ad amare i nostri bambini
ma che senso ha
sarebbe fantastico
non dover rincorrere la fine del mese ogni Santo giorno che il Padreterno dispettoso concede alle nostre inutili vite
non mi fossi mai sposato e non avessi figli, neanche uno
avessi tanto tempo, ma tanto tempo per non fare più niente

Sarebbe fantastico
ritrovarti in capo al mondo
nel tuo modo di vedere le cose
sentirmi a casa mia

Si, certo, non sarebbe niente male
alzarsi a mezzogiorno e non dover incontrare ogni mattina un caporeparto impazzito e sempre incazzato
Dio forse sa perché
Per prendersi cura di sé
e scendere in piazza a bere un caffè
comprare un quotidiano
per conoscere gli ultimi scandali del paese che
non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia mai

Let’s take a low cost flight and low profile sneak away from them all
fuggire da Varese sbadigliando aperitivi
scappare da Caserta a gambe levate
andare a quel paese dall’altro capo del mondo dove il cielo non finisce mai
dove l’oceano in tempesta è così bello, che fa paura guardarti neglio occhi e dirti che ti amo ancora, forse più di prima amica mia
scappiamo via da un paese che non cambia, perché non vuole cambiare
non cambia perché non vuole

non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia, non cambia

Ma si, certo, come no
potrebbe andare bene giù
che ne so io
potrebbe piovere

Sarebbe fantastico
ritrovarti in capo al mondo
e nel tuo modo di vedere le cose
sentirmi a casa mia
Sarebbe fantastico
e nel tuo modo di vedere le cose
sentirmi a casa mia
Sarebbe fantastico

 

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here