Les poissons – Bambini

Introduzione

Indice

 

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Les poissons – Bambini

Oh nouvelle cuisine, les Champes Elisees, Maurice Chevalier!

Les poissons, les poissons, come amo les poissons

farli a pezzi e servirli che bontà!

Io gli stacco la testa, gli strappo le spine,

Ah mais oui, ça c’est toujours joly!

Les poissons, les poissons, hi hi hi, ha ha ha!

Con l’accetta a pezzetti li fò,

li pulisco all’interno, li servo ben fritti,

io amo i pescetti, voi no?

Con questo il palato si stuzzica,

la tecnica usata è classica,

con la mazza tu spiani il merluzzo,

poi gli fai un taglietto, gli tranci il pancin,

quindi un poco di sale che dà il saporin.

Sorbole! Ne ho perso uno!

Sacre bleu, guarda un po’, come hai fatto a fuggir,

proprio tu, succulento bijù.

Non lo fare mai più, nella salsa orsù,

con un po’ di farina, n’est pas?

Non ti faccio alcun torto, perchè ormai sei morto,

la sorte tu puoi ringraziar,

perchè nella pignatta il caldo ti schiatta.

Addio, pesciolino! Au revoir!

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here