Libera uscita

22 settembre 2012 Concerto al Campovolo di Reggio Emilia 'Italia loves Emilia'. nella foto: Luciano Ligabue.

Album

È contenuto nei seguenti album:
2002 Fuori come va?

Testo Della Canzone

Libera uscita di Ligabue

E non ci prendono i quarant’anni
e non ci prenderà Bill Gates
e non ci prendono coi sondaggi
che non ci prendono con noi
e non ci prendono vecchie balle
nemmeno nuove nostalgie
ci hanno promesso un grande futuro
e poi ce l’han tolto c’han detto “scusate”
e così sia

e non ci prendono sul serio
d’altronde non l’han fatto mai
siam sempre stati il pesce d’aprile
anche quando l’aspetti anche quando lo sai
e non ci prendono comodamente
nè con il loro dài e dài
nè con il loro chi tace acconsente
noi non abbiamo taciuto mai

e non ci beccano più
e non ci provano più
non se lo chiedono più
cosa facciamo qui nelle scarpe da corsa

libera uscita
in libero mondo
libera scelta di dirlo io
com’è che mi spendo…
com’è… com’è

e non ci mettono il costume
e non ci prendono l’energia
abbiamo deciso che crederci ancora
non sia una brutta malattia
e non ci cambiano il biglietto
e non ci cambiano l’idea
siam sempre stati quelli che loro dicevano
sono già andati via

e non ci beccano più
e non ci provano più
non se lo chiedono più
cosa facciamo qui nelle nostre mutande

libera uscita
in libero mondo
libera scelta di dirlo io
com’è che mi spendo
libera uscita
senza rincorsa
libera scelta di dirlo noi
cos’è che abbiam perso…
se c’è… se c’è.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
intro: La Re La Re

La
e non ci prendono i quarant'anni,
     Si-
e non ci prenderà bill gates
      Do#-    Re
e non ci prendono con i sondaggi che non ci prendono con noi
e non ci prendono vecchie balle
nemmeno nuove nostalgie
ci hanno promesso un grande futuro
e poi ce l'han tolto c'han detto "scusate" e così sia

e non ci prendono sul serio
d'altronde non l'han fatto mai
siam sempre stati il pesce d'aprile anche quando l'aspetti anche quando lo
sai
e non ci prendono comodamente
nè con il loro dài e dài
nè con il loro chi tace acconsente
noi non abbiamo taciuto mai
e non ci beccano più - e non ci provano più
non se lo chiedono più cosa facciamo qui nelle scarpe da corsa

libera uscita in libero mondo
       Si  Re     La
libera scelta di dirlo io com'è che mi spendo... com'è...com'è

e non ci mettono il costume
e non ci prendono l'energia
abbiamo deciso che crederci ancora non sia una brutta malattia
e non ci cambiano il biglietto
e non ci cambiano l'idea
siam sempre stati quelli che loro dicevano sono già andati via
e non ci beccano più - e non ci provano più
non se lo chiedono più cosa facciamo qui nelle nostre mutande

libera uscita in libero mondo
libera scelta di dirlo io com'è che mi spendo
libera uscita senza rincorsa
libera scelta di dirlo noi cos'è che abbiam perso.....se c'è....se c'è

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here