Logorrea (Esperti all’opera)

Album

È contenuto nei seguenti album:

2004 Il suicidio del Samurai
2011 Live al MI AMI

Testo Della Canzone

Logorrea (Esperti all'opera) di Verdena

Gli esperti di moda si grattano la gola
Ed è giusto oppure no capirne il senso etico?
Ingoio un rospo, ingoio un rospo
Odio il varietà, annoia la città
E dalle feste private si sente un oboe suonare
Ingoio un rospo, ingoio un rospo
Esperti all opera, vigneti senza età
E nelle stanze chiuse si sente un organo vitale
Ingoio un rospo, ingoio un rospo

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
intro
-----------   --------- -----------------------
-----------   --------- -----------------------
-----2-2--(x3)--------- ---5-5-(x3)------------
-----------    -------- -----------------------   (x4)
-4-4-------   -4-4--6-- -7-7-------7-7-6-4-----
-2-2-------   -2-2--4-- -5-5-------5-5-4-2-----

Fa#m             La  Fa#m             La
Gli esperti di moda si grattano la gola
Fa#m             La  Fa#m               La
Ed è giusto oppure no capirne il senso etico?


Ingoio un rospo,

(suonare riff dell'intro + volte)

ingoio un rospo


Fa#m          La Fa#m          La
Odio il varietà, annoia la città
Fa#m               La Fa#m               La
E dalle feste private si sente un oboe suonare


Ingoio un rospo,

(suonare riff dell'intro + volte)

ingoio un rospo


Fa#m-Sol#m-La-Sol#m-Fa#m (x 10 volte)

Fa#m          La  Fa#m            La
Esperti all’opera, vigneti senza età
Fa#m            La Fa#                     La

E nelle stanze chiuse si sente un organo vitale

Ingoio un rospo,

(suonare riff dell'intro + volte)

ingoio un rospo



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here