L’ora dei saluti – Shori Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
L’ora dei saluti – Shori


E trovi argomenti
Ma se dici algo
Menti
Quando meno te lo aspetti
Batte il cuore non ti arrendi
Vado dritto per la strada
Camminando tra i quartieri
Ma se poi mi guardo attorno
Vedo tu sulle pareti

Non mi sento solo affatto
Se ho un amico qui al mio fianco
Io mi sento solo affranto
Per tutti le notti in bianco
Ed è passato il tempo
Ma la nausea sta alle strette
Io rimango solo a casa
Solo con le sigarette

I testi che ti ho scritto
Ma tu poi non lo sai
Li ho scritti per guarire
Però non guarisco mai
I testi che ti ho scritto
Ma tu poi non lo sai
Li ho scritti per guarire
Ma poi non guarisco mai

È l’ora di saluti
E tu sembravi cosi vera
Ma una storia non consuma
Questo lume di candela
Eppure era Natale
Con chi eri quella sera
Noi a bere solo un caffè
Immerso nella luna piena

Allora giro giro baby
Sai che quando penso a quei momenti
So che non ci credi baby
Dammi i tuoi rimedi
E giro giro giro baby
Sai che quando penso a quei momenti
So che non ci credi baby
Dammi i tuoi rimedi

È l’ora dei saluti
Ti vedo e poi m’illudi
E non siamo perfetti
Ma perfetti sconosciuti

È l’ora dei saluti
E guardo l’orologio
Ma io non guardo te
Se alla fine vesti d’odio

È l’ora dei saluti
Ti vedo e poi m’illudi
E non siamo perfetti
Ma perfetti sconosciuti
È l’ora dei saluti
E guardo l’orologio
Ma io non guardo te
Se alla fine vesti d’odio

E trovi argomenti
Ma se dici algo
Menti
Quando meno te lo aspetti
Batte il cuore non ti arrendi
Vado dritto per la strada
Camminando tra i quartieri
Ma se poi mi guardo attorno
Vedo tu sulle pareti

È l’ora dei saluti
Ad un incontro occasionale
Ma non sai quanto fa male
Fingere che sia normale
E lo so vorresti andare
Tu sei bella da guardare
Sei come pioggia a natale
Le tue labbra un po’ bagnate

E sono frasi fatte
Quelle le tue scarpe verdi
Quei tuoi sorrisi accesi
io giro come pianeti
E mentre scorre il tempo
E sento il vento in faccia
Ma tu non scorri mai
Non mi scordo quella traccia

E vorrei che mi vedi
È amore non ci credi
I passi che non faccio
Da quando non sto più in piedi
Ed è passato il tempo
Mentre giro su me stesso
E cerco di dimenticarti
Solo se ne giro un’altra

Allora giro giro baby

Sai che quando penso a quei momenti
So che non ci credi baby
Dammi i tuoi rimedi
E giro giro giro baby
Sai che quando penso a quei momenti
So che non ci credi baby
Dammi i tuoi rimedi

È l’ora dei saluti
Ti vedo e poi m’illudi
E non siamo perfetti
Ma perfetti sconosciuti
È l’ora dei saluti
E guardo l’orologio
Ma io non guardo te
Se alla fine vesti d’odio

È l’ora dei saluti
Ti vedo e poi m’illudi
E non siamo perfetti
Ma perfetti sconosciuti
È l’ora dei saluti
E guardo l’orologio
Ma io non guardo te
Se alla fine vesti d’odio

Ecco una serie di risorse utili per Shori in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *