Lungo le vie del vento

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1995 Lungo le vie del vento

Testo Della Canzone

Lungo le vie del vento di Nomadi

Lungo le vie del vento, segnate sulle carte,

sull’azzurro pianeta, che vita ci dà,

forse si può, rubare al cielo qualche nube forse si può,

rubare al sole un po’ di luce forse si può,

forse si può, rubare il bianco della neve, forse si può,

in una stanza vuota, pensare a questo, forse si può

ed inventare nuovi sogni, che nessuno ha mai sognato,

scrivere un libro di tre fogli, senza una parola amara,

ed una canzone senza fine, per cantare tutti insieme,

forse si può, forse si può…

Lungo le vie del tempo, segnato dai ricordi,

e da un attimo, che vita ci dà,

forse si può, essere leoni ma non re, forse si può,

forse si può, essere uomini e non numeri, forse si può,

in una stanza vuota, pensare a questo, forse si può

ed inventare nuovi sogni, che nessuno ha mai sognato,

scrivere un libro di tre fogli, senza una parola amara,

ed una canzone senza fine, per cantare tutti insieme,

forse si può, forse si può,

lungo le vie del vento, segnate sulle carte,

sull’azzurro pianeta, io mi sognerò,

lungo le vie del tempo, segnate dai ricordi,

e da grandi eroi, io mi sognerò…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here