Meglio – Rancore Testo della canzone

Meglio – Rancore Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

[YOUTUBE_SHORTCODE]

[subscribe]

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Meglio – Rancore

[Intro]
Ehm... cioè io... forse, dovrei...
ALTOent, 2007, Rancore, Ciki, Brush
R A N C O R E

[Hook: Rancore]
Ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Ogni sera ho pensieri strani
Ho fretta di dormire per svegliarmi poi domani
E poi, ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Questa sera tira su le mani così quando andrò a dormire
Avrò più forza l’indomani

[Verso 1: Apachekipe]
Tornerò fra il successo per eccesso mi rifiuta
Se la musica è una troia a quanto pare è già venuta
Ciò che porto è veramente grosso ma lei sputa
Su ogni piatto grosso e la sua bocca è sconosciuta
Zero baci, ALTO, abbiamo invaso il mercato
Tira aria nuova a Roma, a partire dal nostro fiato
Una cifra musicale con un quoziente elevato
Non facciamo promesse, facciamo il risultato
Mi espando a macchia d’olio, Odio Pieno come i Colle
Ma qui troppe tentazioni sono esplose come bolle
Canto le visioni di un folle
Dopo avere visto Alda Merini nuda con la pelle molle
Anch’io mi vedo bene alla guida di un'Hummer
Ma sono foto truccate acquisite da uno scanner
Inchiostro nello stomaco, abbiamo troppa fame
Dai, vieni più vicino che ti piazzo un altro banner!
Devi parlare senza agitare, se vuoi aiutarmi
Allora ferma le lancette
Odio chi promette, la gente non la smette
L’Italia non riflette e io li vedo soffocare!

[Hook: Rancore]
Ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Ogni sera ho pensieri strani
Ho fretta di dormire per svegliarmi poi domani
E poi, ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Questa sera tira su le mani così quando andrò a dormire
Avrò più forza l’indomani

[Verso 1: Rancore]
Io giro cor girello sai, non faccio quello che tu fai
Io non mi allenerò in freestyle, perché non serve a nulla ormai
Perché l'hip-hop a me non mi ha mai preso
E nel mio gruppo sono tutti allegri mentre io mi sento un peso
Guardami, parlami, dammi cento pugni in pancia
Chiamami, scaldami, dammi cento baci in faccia
Tanto io nel cuore c'ho una lancia, ogni parola è parolaccia
L'invidia che mi mangia l'animaccia
Lo faccio pe 'sti stronzi e pe 'ste merde
Sarà che sono solo la peggiore delle giovani scoperte
Sarà che se i sogni da seguire fossero soltanto acqua
Sto inseguendo un rubinetto, che perde!
No, non mi serve, né musica né rap
Chiuso in bagno con la chiave mentre ingoio due Gillette
Finché l'esofago non mi fa male
E ancora pensi che, il mio spazio personale sia nel net
Roma, ALTOent, non so se m'hai capito
Perché questo non si chiude in due parole e qualche rito
Vi guardo e rido perché so che siete tutti quanti muti
E noi facciamo musica all'ultimo grido!

[Hook: Rancore]
Ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Ogni sera ho pensieri strani
Ho fretta di dormire per svegliarmi poi domani
E poi, ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Questa sera tira su le mani così quando andrò a dormire
Avrò più forza l’indomani

[Verse: Apachekipe]
Parisi Stefano, mica Paris Hilton
La mia famiglia non conosce né i Bush né i Clinton
(Brush!) Calci sul tuo culo lindo, porto macchie di colori
In questo quotidiano stinto
D’istinto vado a mille, spingo gli interessi
Ho gli occhi sempre rossi, gli hobby mai gli stessi
Distinto da chi è finto
Chiuso mentalmente
Io mi blindo dietro a un sorriso ma è calma apparente
La rabbia che mi sale, mi ha spinto a stare in alto
Ma uno scende e non pretende, non ha perso mai lo smalto
Diparto situazioni sfavorevoli
Non partecipo all'appalto dell’asfalto per scopi edili
Parto di coglioni pesanti
I miei pensieri sono carichi di buoni propositi ma ignoranti
Ignoro chi sta avanti, studio chi sta attorno
Parto all'assalto del potere finanziario e non torno!
Roma non si è fatta in un giorno
Roma ad agosto è un forno
Cerco il fresco, di notte non dormo
Intorno solo sesso, droga, deviazioni
Puoi aiutarmi
Spingi 'ste canzoni, altoparlanti!

[Hook: Rancore]
Ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Ogni sera ho pensieri strani
Ho fretta di dormire per svegliarmi poi domani
E poi, ogni mattina mi sveglio sperando che sia meglio
Che io sia meglio del giorno prima
Questa sera tira su le mani così quando andrò a dormire
Avrò più forza l’indomani

Ecco una serie di risorse utili per Rancore in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Rancore

Pubblica i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here