Molecole – Axos Testo della canzone

Il Testo della canzone di:
Molecole – Axos


Nel nome della madre, della figlia e dello spirito
Petali rosa carichi di pioggia messi in posa
Siamo liberi di dirci quanto ci sentiamo vivi
E non tocchiamo terra perché sotto la strada si svuota

Siamo in troppi, dicono, in questo letto, dicono
Dentro me stesso scivolo, yeah
Queste energie che vivono, per la magia sacrifico
Molecole di noi, ah

Su di te, su di te
Io non ho
Paura
Di morire
Non sarò tuo, ma ti amerò

Che tu ti ami o no
Che tu ti ami o no
Che tu ti ami o no

Siamo come Krishna e Rādhā, ma
Con più animе che stelle
Sdraiati in ciеlo aperto
Finché ci svegliamo senza età

Ogni pensiero è denso
Cenere di incenso siamo noi
E non sono solo
Però annego l’ego che
Ci fa del male

Perché poi ci lega
Siamo come Krishna e Rādhā, ma
Uoh-oh-oh
Uoh-oh-oh

Ci stiamo guardando fissi le storie della Disney
Nella realtà ci han resi solo tristi, normali, già visti, eh
Ho perso le ali e non so quanto disti
Ho licenziato il cuore per assumere i rischi, eh

Il corpo a tutte come il Corpus Christi
Tu giura su tutto, su di me, non sul whisky, eh
Pensare troppo fa perdere il senno
Sono sveglio e son sicuro anche stanotte starò meglio

Su di te, su di te
Io non ho
Paura
Di morire
Non sarò tuo, ma ti amerò

Che tu ti ami o no
Che tu ti ami o no
Che tu ti ami o no

Siamo come Krishna e Rādhā, ma
Con più anime che stelle
Sdraiati in cielo aperto
Finché ci svegliamo senza età

Ogni pensiero è denso
Cenere di incenso siamo noi
E non sono solo
Però annego l’ego che

Ci fa del male
Perché poi ci lega
Siamo come Krishna e Rādhā, ma
Uoh-oh-oh
Uoh-oh-oh

Siamo come Krishna e Rādhā, ma
Finché ci svegliamo senza età

Ecco una serie di risorse utili per Axos in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *