Na dummeneca passa…

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Na dummeneca passa… di Galdieri

Rocco Galdieri

Ma dummeneca passa e n’ata vene,
e tutte ‘o stesso e tutte tale e quale!
‘I quant’accunte c’ ‘o barbiere tene!
‘I quanta folla ‘int’ a dd’ ‘o spezziale!
‘E tramme chine… ‘E ccarruzzelle chiene…
Passano ‘a princepala e ‘o principale,
che vanno ‘a messa e apparo apparo vanno.
Passa ‘o cullegio… Duie carabiniere…
Na serva cu na guardia duganale,
ca s’alliscia ‘o mustaccio e ca passanno,
se mmira ‘int’ ‘a vetrina d’ ‘o barbiere.
Gente che vene e va senza penziere,
Sott’all’arbere ‘ncopp’ ‘o marciappiere…
(E st’arbere ‘e Furia c’ogne anno, ogne anno,
cchiù s’acalano ‘ncopp’ ‘o marciappiere,
ma cchiù verde e cchiù morbede se fanno…)
‘E tramme chine… ‘E ccarruzzelle chiene…
Cchiù giovene esce ‘accunto d’ ‘o barbiere…
Cchiù cresce ‘a folla ‘int’ a dd’ ‘o spezziale!
E comme addora ‘sta pasticciaria!
Na dummeneca passa e n’ata vene,
e tutte ‘o stesso e tutte tale e quale
pe’ me… che guardo l’arbere ‘e Furia!
Chist’arbere ‘e Furia c’ogne anno, ogne anno
cchiù s’abboccano ‘ncopp’ ‘o marciappiere,
cchiù verde e malinconeche se fanno!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here