Ninna nanna del Bambino

">

È la colonna sonora dei seguenti libri:

Testo Della Poesia

Ninna nanna del Bambino di Filastrocche

Ninna nanna Bambino mio
lascia che pianga io.
Sei arrivato sulla neve,
sei arrivato lieve lieve.
Le cortine non son di seta,
non di broccato le vestine,
t’hanno messo nudo a dormir
il freddo invernale a patir.
Una croce avevi per letto,
una corona per guanciale,
quanta luce c’era la Notte di Natale!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *