Nipsey Hussle – Ucciso a colpi di pistola a Los Angeles

Un nuovo omicidio nel mondo della musica rap.
Nipsey Hussle è stato ucciso a Los Angeles Davanti al suo negozio di abbigliamento. Il cantante 33enne è stato colpito da diversi proiettili ed è morto al suo arrivo in ospedale.

Il vero nome di Nipsey Hussle era Ermias Davidson Asghedom; aveva 33 anni e da adolescente aveva fatto parte di una gang di Los Angeles. Nel 2018 il suo disco di esordio Victory Lap aveva ottenuto una nomination come miglior disco rap ai premi Grammy. Il suo ultimo messaggio su Twitter, scritto ieri, dice: «Avere nemici forti è una benedizione».

Tanti i messaggi d’affetto e cordoglio arrivati in queste ore dai suoi colleghi rapper “Non ha senso! Sono sconvolta! Mio Dio, lascia che la sua anima riposi in pace e porti il tuo conforto divino a tutti i suoi cari!”, ha scritto Rihanna su Instagram, pubblicando una foto insieme. “Morto troppo presto”, ha commentato invece il rapper Snoop Dogg su Instagram, aggiungendo “Sono così triste ora, ripenserò ai bei momenti che abbiamo passato insieme”.

https://twitter.com/rihanna/status/1112517003053621249



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here