Notti d’agosto

Album

È contenuto nei seguenti album:

1975 Secondo me l’amore
1999 Le più belle canzoni di Franco Califano

Testo Della Canzone

Notti d'agosto di Franco Califano

(di: Franco CalifanoTotò Savio)

1980 – Loretta Goggi

Le notti d’Agosto hanno sempre un sapore di festa
E noi come scemi se semo montati la testa
L’Estate fa sogna’ e ce se po’ casca’
Ma alla fine che resta?

Una discoteca, un ballo, un’illusione in più
Ma alla cosa seria c’hai creduto pure tu

La Luna muoveva coi fili le due marionette
Io e te sulla spiaggia di notte

Chi più di noi ha creduto in un amore?
Chi ha passato tante notti sveglio in riva al mare?
Chi più di me t’ha ‘mbriacato de parole?
Poi me ne andai così dimenticandomi di te

Una Discoteca un ballo un’illusione in più
E nell’illusione sei caduto pure tu

Chi più di noi, c’è rimasto male più di noi?

E noi come scemi se semo montati la testa
L’Estate fa sogna’ e ce se po’ sbaglia’
Ma alla fine che resta?

Le notti d’Agosto so’ sempre padrone d’er core
Le solite notti di mare

Chi più di noi ha creduto in un amore?
Chi ha passato tante notti sveglio in riva al mare?
Chi più di me t’ha ‘mbriacato de parole?
Chi se n’è andata poi dimenticandosi di te

Una Discoteca, un ballo, un’illusione in più
E nell’illusione sei caduto pure tu

Chi più di noi, c’è rimasto male più di noi?

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
D F# Bm F#m G D A


D
Le notti d' Agosto 

      F#            G
hanno sempre un sapore di festa

  Em
E noi come scemi 

   B7           Em
Se semo montati la testa

            A     F#m
L'estate fa sogna'

            Bm
E ce se po' casca'

G                  A
Ma alla fine che resta?

Bm
Una discoteca, un ballo

Un'illusione in piu'

F#m   G
Ma all   a cosa seria 

                        D A
C'hai creduto pure tu...  

   D                F#
La luna muoveva coi fili 

            G
Le due marionette

     Em                   A7   A
Io e te sulla spiaggia di notte

F              C     Gm
Chi piu'di noi ha creduto in un amore?

C         Gm
Chi ha passato tante notti 

F                  C
Sveglio in riva al mare?

F              C
Chi piu' di me 

           Gm
T'ha 'mbriacato de parole?

C           Gm
Poi me ne andai cosi'

       F          A
Dimenticandomi di te

Dm
Una discoteca un ballo 

                    Am
Un'illusione in piu'

A#                                 F C
E nell'illusione sei caduto pure tu  

F              Gm
Chi piu' di noi

                          F   A D F# G
C'e' rimasto male piu' di noi?       



  Em
E noi come scemi  
   B            Em
Se semo montati la testa

             A     F#m
L' estate fa sogna' 

            Bm
E ce se po' sbaglia'

G                  A
Ma alla fine che resta?

   D                   F#
Le notti d' Agosto so' sempre 

        G
Padrone d'er core

   Em                A
Le solite notti di mare



F               C      Gm
Chi piu' di noi  Ha creduto in un amore?

    C       Gm              F                  C
Chi ha passato tante notti  Sveglio in riva al mare?

F              C       Gm
Chi piu' di me  T'ha 'mbriacato de parole?

C           Gm               F              A
Chi se n'e' andata poi  Dimenticandosi di te



Dm                                          Am
Una discoteca, un ballo Un'illusione in piu' 

A#                                      F C G# D# A#m
E nell' illusione  Sei caduto pure tu...          



D#                          G#     Cm Fm7 G#
Chi, c'e' rimasto male piu' di noi? 

***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here