Occhi di gatto – Alda Testo della canzone

Il Testo della canzone di:
Occhi di gatto – Alda


Voglio esssere come i bimbi e vivere nel lusso
Non pensare ai ? e comunque avere tutto
Siamo piccoli stronzi pieni di lividi che
Che danno i morsi soltanto a quelli più timidi

Fossi benedetto non maledirei
Se non conoscessi la lingua che parlo allora non so che direi
Facessi davvero la vita che faccio
Se ci provi penso mi sento un po' come il ghiaccio
Che sento le cazzate che farei

Se potessi veramente amare sempre quello che non sono
Sarei capace di compatire chi odio
Rodo quando noto che godi
Del lamento di chi non è nato a modo

O-o-o Occhi di gatto
No non ho capito che strada prendere
Una volta che ti muovi nell'astratto
Non ti chiedi più che cosa potrebbe succedere

Mo-mo-mo mossa di scacco
La regina non se la dovrebbe prendere
Giochiamo dentro un posto contraffatto
E il luogo in cui viviamo è tutto matto

Attraverso lo specchio del Paese delle meraviglie
Specchio delle brame che mi levi le pupille
Illegittimo quello che fai striscio come Caterpiller
Mi guardo attorno come Thriller

Mitragliatrice che colpisce da dietro
La mia piccola Alice non capisce che
Dentro a cicatrici mi invento degli amici nel vetro
Le cornici che pendono non dipendono da me(x2)

O-o-o Occhi di gatto
No non ho capito che strada prendere
Una volta che ti muovi nell'astratto
Non ti chiedi più che cosa potrebbe succedere

Mo-mo-mo mossa di scacco
La regina non se la dovrebbe prendere
Giochiamo dentro un posto contraffatto
E il luogo in cui viviamo è tutto matto

O-o-o Occhi di gatto
No non ho capito che strada prendere
Una volta che ti muovi nell'astratto
Non ti chiedi più che cosa potrebbe succedere

Mo-mo-mo mossa di scacco
La regina non se la dovrebbe prendere
Giochiamo dentro un posto contraffatto
E il luogo in cui viviamo è tutto matto

In aggiornamento...

Ecco una serie di risorse utili per Alda in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *