Odio e amore – Shori Testo della canzone

Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

Il Testo della canzone di:
Odio e amore – Shori


Ho pregato al cielo
Che il sole è un mistero
Se mi odi va bene
Ma fallo davvero
Prima vedevo a colori
Adesso tutto è bianco e nero
Non è che poi torni ah
Mi guardi
E mi lasci com’ero
Tanto niente cambia
È un amore poco veritiero
Sei l’odio
Cianuro

Veleno
E col senno di poi
Chissà dove sarei
Su un banco di scuola
O su un palco a parlare di te
E vedrò se ci sei
Al primo concerto
Si dentro alla folla
Tu
A cantare
Ciò che non ho più
Ad urlare un altro dejavù

Sei la quiete dopo la tempesta
L’arcobaleno che mi da alla testa
E siamo uniti anche se il cielo cade
Sei ciò che resta di una storia persa

Sei la quiete dopo la tempesta
L’arcobaleno che mi da alla testa
E siamo uniti anche se il cielo cade
Sei ciò che resta di una storia persa

E balliamo un lento sul palco
Vieni dammi la mano
Ma togli lo smalto
Se ci copriamo con l’oro colato
Se l’odio in amore
Dove ti ho citato
È un vestito corto che si alza col vento
Oppure una cosa che passa col tempo
Cos’è un ricordo senza un tuo rammento
Quasi lo scordo lo scrivo di getto
Dai
Dimmi adesso cos’hai provato mai

Se odio e amore oppure non lo sai
E che fai
Mi sorridi e dopo te ne vai

Sei la quiete dopo la tempesta
L’arcobaleno che mi da alla testa
E siamo uniti anche se il cielo cade
Sei ciò che resta di una storia persa

Sei la quiete dopo la tempesta
L’arcobaleno che mi da alla testa
E siamo uniti anche se il cielo cade
Sei ciò che resta di una storia persa

Ecco una serie di risorse utili per Shori in costante aggiornamento

Pubblica i tuoi Testi!
Contattaci: [email protected]

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *