Ordine e disordine – Eduardo De Felice Testo della canzone

Ordine e disordine – Eduardo De Felice Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Ordine e disordine – Eduardo De Felice

Io te l'avevo detto
Non è poi così semplice cambiare seguendo il tuo ideale
Io già l'avevo detto ?
Ma non capisco ancora come tu possa pretendere di entrar nella mia casa e sistemarla
Secondo la tua logica del tutto personale che però ti ostini ancora a definire universale
Ed io,quasi in trincea
Ogni giorno cerco di resisteree


(maaa) ? di quotidiani della smania di volermi trasformare
(maaa) Se pretendi di voler plasmare un'anima perchè ti riassomigli,ti consiglio di guardare
Altrove ti consiglio di cercare
Altroovee non quiii


Già era stato detto non è che si risolve tutto andando per mano dentro un letto
Tu me l'avevi detto la mente tua è perseverante a volte quasi disarmante
E non capisci ancora come io possa pretendere di star nella mia casa e contemplarla
Secondo la mia logica che vede quel che tu chiami disordine come ogni cosa collocata al giusto posto
L'ordine con cui sono nato
L'ordine che mi ha formato
L'ordine che mi ha cresciuto
L'ordine con cui sono diventato quel che sono


(aaa)Come sempre più difficile accettarsi e costruire con il sudore
(aaa)Come puoi chiamarlo amore se pretendi di cambiarmi prima ancora che sia io a volerlo fare
Aaa...


(aaa)E gli amici di una volta che son diventati legno da intagliare
(aaa)Quella forma innaturale ? così tanto e mi stupisce perchè intanto loro vanno
Ma dove non lo sanno ma poi vanno
Ma dove non lo sanno ma poi vanno
Ma dove?
Ma dove?

 

Ecco una serie di risorse utili per Eduardo De Felice in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di Eduardo De Felice

Pubblica i tuoi Testi.
Contattaci: info@wikitesti.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here