Perduto

Album

È contenuto nei seguenti album:

1992 Stella nascente
2010 Live al Blue Note

Testo Della Canzone

Perduto di Ornella Vanoni

Io posso scordarti
seguendo la rotta
di un passero muto
Io posso allearmi
a gente diversa
che tu non conosci
Mi posso riempire
di amori sfiniti
che non ho voluto
e sola di notte
sentirmi morire
e non chiederti aiuto

Io posso scordarti
facendo ogni giorno
una torta diversa
Io posso scordarti
passando le ore
a contarmi le dita
Mi posso stancare
e arrivare alla notte
più morta che viva
e poi nel mio letto
confondere i sogni
nel rosso del vino
Ce la farò
a non soffrire più
a non parlare più da sola
Ce la farò
a non pensare a te
a non volerti più
perduto…

Io posso scordarti
seguendo la rotta
di un passero muto
Io posso allearmi
a gente diversa
che tu non conosci
Mi posso riempire
di amori sfiniti
che non ho voluto
e sola di notte
sentirmi morire
e non chiederti aiuto

Ce la farò
a non soffrire più
a non parlare più da sola
Ce la farò
a non pensare a te
a non volerti più
perduto…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Dm7  Am  Gm7  Dm7 Am Gm7

             Dm7
IO POSSO SCORDARTI

Am                           Gm6
SEGUENDO LA ROTTA DI UN PASSERO MUTO

Dm9        C9
IO POSSO ALLEARMI

                               FM7
A GENTE DIVERSA CHE TU NON CONOSCI

C6           A#M7
MI POSSO RIEMPIRE

Dm                            Gm6
DI AMORI SFINITI CHE NON HO VOLUTO

            A7
POI SOLA DI NOTTE

                                     Dm7
SENTIRMI MORIRE E NON CHIEDERTI AIUTO

F6           Dm7
IO POSSO SCORDARTI

Am                            Gm7    Dm
FACENDO OGNI GIORNO UNA TORTA DIVERSA

             C6
IO POSSO SCORDARTI

C                               FM7
PASSANDO LE ORE A CONTARMI LE DITA

Am7          A#M7
MI POSSO STANCARE

                                     Gm6
E ARRIVARE ALLA NOTTE PIU' MORTA CHE VIVA

                 A7
E POI NEL MIO LETTO

                                     Dm7
CONFONDERE I SOGNI NEL ROSSO DEL VINO

F6         Dm9
CE LA FARO'

            Gm7
A NON SOFFRIRE PIU'

              A7       Dm7
A NON PARLARE PIU'DA SOLA

           Dm9
CE LA FARO'

           Gm7
A NON PENSARE A TE

           A7           Dm9 Dm7 Dm A7 Dm7 A#6 A7 Dm9 
A NON VOLERTI PIU' PERDUTO                           



A#7             D#m7
IO POSSO SCORDARTI

D#m9                            G#m6
SEGUENDO LA ROTTA DI UN PASSERO MUTO

D#m9       C#9
IO POSSO ALLEARMI

                             F#M7
A GENTE DIVERSA CHE TU NON CONOSCI

C#6          BM7 D#m
MI POSSO RIEMPIRE

                              G#m6
DI AMORI SFINITI CHE NON HO VOLUTO

               A#7
POI SOLA DI NOTTE

                                     D#m7
SENTIRMI MORIRE E NON CHIEDERTI AIUTO

           D#m9
CE LA FARO'

            G#m7
A NON SOFFRIRE PIU'

              A#7      D#m7
A NON PARLARE PIU'DA SOLA

CE LA FARO'

        G#m7
A NON PENSARE A TE

           A#7     F#     D#m7
A NON VOLERTI PIU' PERDUTO

B9     A#7 D#m
PERDUTO    

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here