Qui si fa un mondo unito

Testo Della Canzone

Qui si fa un mondo unito di Gen Verde

Mare che tocca il cielo sull’orizzonte
punto d’incontro è puntare sulla gente,
mare che non si sa quali confini ha,
ma il mondo è piccolo ormai
c’è un cuore che lo comprende.
Cielo sereno, cielo dell’accoglienza,
uomo che bianco o nero non ha importanza;
popolo sono anch’io,
popolo un altro che sento mio,
vivere l’altro viverne la presenza.
Getta un ponte che va
dalla mia alla tua città,
su quel ponte ci si incontrerà;
parlare con te,
differenza più non c’è,
getta un ponte perché
ogni uomo è dentro me.
Qui si fa un mondo unito e non è un’utopia,
qui c’è già un ideale che non è un sogno
ma è la nostra via.
Siamo già un mondo unito,
siamo uomini che hanno scelto la vita
dando sempre amore attorno a sé.
Qui si fa un mondo unito.
Quando si cerca il senso dell’esistenza.
quando si vuole vivere in fratellanza,
dare con gratuità,
dare per chi non ha con i fatti,
mettere in moto i mezzi della speranza.
Dare come si fa nella solidarietà,
fare nuova la mentalità;
dare fuori di sé,
e guardare cosa c’è,
dare ancora perché
ogni uomo è dentro me.
Qui si fa un mondo unito e non è un’utopia,
qui c’è già un ideale che non è un sogno
ma è la nostra via.
Siamo già un mondo unito,
siamo uomini che hanno scelto la vita
dando sempre amore attorno

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here