Radio Maria – LE ORE Testo della canzone

Radio Maria – LE ORE Testo della Canzone. Wikitesti.com è la più grande enciclopedia musicale italiana, sul nostro sito oltre i testi delle canzoni potete trovare: traduzioni delle canzoni, accordi per chitarra, spartiti musicali e molto altro.

TESTO

Il Testo della della canzone Di: Radio Maria – LE ORE

La stanza vicino
i colpi ripetuti sul muro
ma chi attacca i quadri in piena notte?
Lezione di vita:
dal momento che ti lasci
i tuoi vicini scopano più forte.

llora era vero
che quello che nasce d’estate
dura il tempo di un’abbronzatura
E senza benzina l’unica che ancora m’ascolta
l’ho insultata finché poi è partita

Mentre guido non vedo né dove vado né da dove vengo
Ho verniciato di nero
le strade calpestate
almeno non mi perdo.

Do una botta al cruscotto
parte Radio Maria
La mia mano sugli occhi
vorrei fosse la tua
Se ci penso m’ammazzo
ma il suicidio fa male fa male
fa male fa male, l’ha detto Radio Maria
E m’invento un parcheggio
fuori da casa mia
E cancello le foto fatte dentro la tua
Bell’estate del cazzo
se il ricordo fa male fa male
fa male fa male fa male fa male

Stanotte ho capito
che l’unica strada infinita
è quella che mi porta a stare bene
Colonna sonora: se sento un altro prete che canta
da domani io cambio mestiere.

Mentre guido non vedo né dove vado
né da dove vengo
Ho verniciato di nero
le strade calpestate
almeno non mi perdo.

Do una botta al cruscotto
parte Radio Maria
La mia mano sugli occhi
vorrei fosse la tua
Se ci penso m’ammazzo
ma il suicidio fa male fa male
fa male fa male,
l’ha detto Radio Maria
E m’invento un parcheggio fuori da casa mia
E cancello le foto fatte dentro la tua
Bell’estate del cazzo
se il ricordo fa male fa male
fa male fa male fa male fa male...

Stanotte ho capito che l’unica strada infinita
è quella che mi porta a stare bene
Crediamo a chi dice “dai prendiamo quello che viene”
ma poi prende quello che conviene.

Ecco una serie di risorse utili per LE ORE in costante aggiornamento

Tutti i TESTI delle canzoni di LE ORE

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here