Radio chick

Album

È contenuto nei seguenti album:
2002 Per sempre

Testo Della Canzone

Radio chick di Adriano Celentano

(Mogol / Gianni Bella)

e il campanello suona
tu corri ad aprire perche’
com’e’ crudele la scena
lui che ti stringe a se’
la sua mano
scorre sul tuo fianco
ti muovi
ti strusci contro lui
lui nel tuo letto
adesso sembra stanco
io con te
non lo ero mai
mi fa male
vederti innamorata
mi fa male
di uno che e’ cosi’
mi fa male
vederti un po’ sprecata
mi fa male
che tu gli dica si’

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
A7 F#m F#m9 Am7 F#m9 F#m Am7 Cm6 A7 F#m6 F#m


        A7
E IL CAMPANELLO SUONA

         F#m              C#m
TU CORRI AD APRIRE PERCHE'

          G#
COM'E' CRUDELE LA SCENA

           F#m          C#m
LUI CHE TI STRINGE A SE'

LA SUA MANO SCORRE SUL TUO FIANCO

TI MUOVI TI STRUSCI CONTRO LUI

            E
LUI NEL TUO LETTO 

              C#m
ADESSO SEMBRA STANCO

                     G#
IO CON TE NON LO ERO MAI

      F#m9               C#m
MI FA MALE VEDERTI INNAMORATA

                           G#
MI FA MALE DI UNO CHE E' COSI'

      C#m
MI FA MALE VEDERTI UN PO' SPRECATA

MI FA MALE CHE TU GLI DICA SI' 

C#m9 A F#m C#m C#m9 G#7 C#m9 F#m9 E9 C#m C#m9 G# E C#m A E C#m E9 C#m9 E9 EM7 E9

A C# C#m F#m C#m7 AmM7 G# C#sus4 C#m F#m C#sus4 C#m F#m C C7 BmM7 Bm

***



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here