Regina triste

Introduzione

image_pdfCrea Pdfimage_printStampa

Album

È contenuto nei seguenti album:

2010 Un giorno bellissimo

Testo Della Canzone

Regina triste di Francesco Renga

(di: Francesco RengaLuca Chiaravalli – S. Brandoni)

Improvvisamente non lo riconosci più
c’è silenzio tra di voi
lui non dice niente mentre guarda la TV
e tu tra poco dormirai

una regina triste e stanca
aspetta ancora quello sguardo che le manca
un gesto che le metta i brividi
e fatalmente fa talmente male

Lui ritorna tardi quarto piano interno sei
e l’ascensore non va mai
mette via i ricordi resta per i fatti suoi
nella mente solo lei

la sua regina triste e stanca
e aspetta ancora quello sguardo che gli manca
un gesto che gli metta i brividi
e fatalmente fa talmente male

Cosa è stato amore?
Che cos’è che ci fa male
e ci fa tremare?

è la consuetudine
che ci sta spaccando il cuore
e non fa rumore

la mia regina triste stanca
aspetta sempre quello sguardo che le manca
un gesto che le metta i brividi
e fatalmente fa talmente male

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here