Ritardo mestruale

Album

È contenuto nei seguenti album:
2006 Se non avrei fatto il cantande

Testo Della Canzone

Ritardo mestruale di Checco Zalone

Parte parlata.
Pronto?amore mio non piangere
noi siamo gente meridionali o’vu capi
terra dimenticata
dove tutto arriva dopo
dove i treni sono in ritardo
dove i stipendi quando arrivano arrivano sembre 3 – 4 mesi dopo
è il nostro sistema in ritardo!

ritardo mestruale
mi fà stare male
me mett addoss a senzazione di nervosità
non riesco a dormire
soltando a penzare
io cosi giovane di diventare già papà

e passano i giorni
e passan le ore
e già mi immagino la faccia…..
di mio suocero
quello ci picchia
anzi ci ammazza
lui che non vuole che sua figlia
è la mia ragazza

Rit.
Gesù, Gesù, Gesù
aiutace tu
ti prego fai arrivare
qualche sindomo
na zinna che fà male
un dolore di uovaie
na fitta addominale
qualche brufolo que e la
per farmi sperare

come posso fare
senza fatica pe cambare
na famiglia mia
non lo voglio fare
tornare a rubbare
mi sto penzando di lasciarla
e di scappare via

Parte parlata.
Pronto?amore?
che stai facendo?
il testo di gravidanza?bene!
bhè il risultato?
negativo?
e vabbuon!ciù tenimm stu creatur!
come?ah!negativo è buono?
c’è non stai incinta?
grazie! grazie!

Rit.
Grazie Gesù
nun u’facimm chiù
ma certe volte ho sai
la carne è debola
però io a sta uagliona
la voglio troppo bene
è ci rimango inzieme
è un giorno lo farò
me la sposerò!

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here