Ritù

Album

È contenuto nei seguenti album:

2003 Il sole di domani

Testo Della Canzone

Ritù di Franco Ricciardi

Quanne tu duorme ie sto scetat,
e o core se fa doce..
te tocc senza fa rummore..
te voglio bene assaie…
e assaie o tiempo t’ha signat a faccia,
tien l’argiento rint e capill
ma tu pe me si sempe bella ancora bella ancora…

Ritù chesti parole jescen ro core e nunn è può fermà…
ammmore scumbinato, ma sincero sempe è stato..
e nun se pò cagnà.. e comme a nu creaturo..
ie continuo a te cercà..

Quanne tu duorme ie sto scetat..
ossaccio ca nun truove pace sul pe me vedè felice
quant’ammore me saie dà..oj mà!

Ritù chesti parole jescen ro core e nunn è può fermà…
ammmore scumbinato, ma sincero sempe è stato..
e nun se pò cagnà.. e comme a nu creaturo..
ie continuo a te cercà..

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here