Salve o Divina!

Album

È contenuto nei seguenti album:

1977 Primo secondo frutta

Testo Della Canzone

Salve o Divina! di Ivan Cattaneo

(TRAVESTITOSTORY)
Tu stella diversa al cervello ed i piedi
a graffiar la pedana per tutta la notte
e i ragazzi del sabato sera
curiosi ti toccano e chiedono
Ma come mai?
Tu non sei proprio uguale a noi
quei trucchi sfavillanti
calzoni attillati
un angelo sporco non ancora caduto
tu sei la regina del nostro night
un clown senza circo sopra una corda
tu sei una…
DIVINA DIVINA
tu di giorno rinchiusa
a leggere fotoromanzi
con l’uomo ideale
impiccato sul cuore
tu sogni toreri o avventure
giù al chiaro di luna
o con Superman
le tue labbra sanno
sempre di asfalto e di cipria
getti piume sul naso della polizia
e i bambini al quartiere
ti fanno dispetti
tu sei la regina dell’autostrada
tu sei più femmina d’ogni puttana
tu sei una…
DIVINA DIVINA
tu sei la pantera più rosa
più bella più scaltra di tutto
di tutti e di tutte tu sei
tu a Casablanca
felice ed ingenua
e non certo per il duro Bogart
i tuoi sogni sono pagine da romanzo
i tuoi tacchi fanno stare sempre su in alto
i tuoi occhi son lo specchio
del nostro mondo
regina dei corpi disobbedienti
tu sei la maga dai volti assurdi
tu sei una…
DIVINA DIVINA DIVINA.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here