Segreteria telefonica

Album

È contenuto nei seguenti album:

1991 Siamo tutti elefanti inventati
1998 Ballate fra il cielo e il mare

Testo Della Canzone

Segreteria telefonica di Stadio

(Claudio LolliGaetano Curreri)

Ascoltati questo blues, anche se non è un blues un’ altra volta
pensa che stiamo insieme, anche se non è vero un’ altra volta
pensa che giorni avremo, anche se non ci amiamo più come una volta
certo c’ è sofferenza, ma come non c’ è tutto ma come una volta
Mi passo il tempo male, sai mi faccio la barba quasi tutti i giorni
poi guardi il telegiornale, telefono e ritelefono e non ritorni
ti penso e non ti penso, ti voglio e non ti voglio un’ altra volta

E poi si lo so che tu sei lì
che sta ascoltando e piangi e ridi e pensi ancora, ancora un po’
e poi so che tu
vorresti prender su e dirmi che mi ami ancora un po’ come una volta

Tu dimmi dove ho sbagliato, dove sono arrivato senza scorta
dimmi cos’ è cambiato, chi è che c’ è dietro alla tua porta
rispondimi dove sei, mi sogni ogni tanto o mai, sei viva o morta

E poi si lo so che tu sei lì
che sta ascoltando e piangi e ridi e pensi ancora, ancora un po’
e poi so che tu
vorresti prender su e dirmi che mi ami ancora un po’ come una volta

E poi tu ascolta questo blues
perchè te lo ricanterò ancora, solo una volta…
Eh beh…

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

Accordi

   
D#m Fm D#m Fsus4 F# D#m A#


D#m
Ascoltati questo blues, anche se non e'

             A#
un blues, un'altra volta.

D#m
Pensa che stiamo insieme

                                     A#
anche se non e' vero, un'altra volta.

D#
Pensa che giorni avremo

      A#
anche se non ci amiamo piu', come una volta.

D#
Certo c'e' sofferenza,

   A#m                    F# G#
ma come non c'e' tutto ma,   

         Fsus4 A#m
come una volta.

D#m
Mi passo il tempo male sai,

                                 A#
mi faccio la barba quasi tutti i giorni.

    D#m
poi guardo il telegiornale

                             A#
telefono e ritelefono, e non ritorni.

   D#
Ti penso e non ti penso,

   D#m9
ti voglio e non ti voglio;

         A#
un'altra volta.

           Gm        A#            D#M7
.....e poi si' lo so che tu sei li'

         Gm
che stai ascoltando

  F#9                  G#9
e piangi e ridi e pensi

                  Fsus4
ancora, ancora un po':

A#           C7
E poi so che tu,

         C9         D#M7
vorresti prender su'

                   F#M7          G#m6
e dirmi che mi ami ancora un po',

         Fsus4 F# D#m A#
come una volta.       



   D#m
Tu dimmi dove ho sbagliato

                          A#     A#9
dove sono arrivato, senza scorta,

      A#m
dimmi cos'e' cambiato,

    D#m
chi e' che c'e' adesso dietro

       A#                D#9
la tua porta; Rispondimi dove sei?

   D#m9
Mi sogni ogni tanto o mai?

           A#    A#9
Sei viva o morta?

      Gm                      D#M7
E poi si' lo so che tu sei li'

         D#
che stai ascoltando

  F#9                  G#9
e piangi e ridi e pensi

                  A#                Gm
ancora, ancora un po', e poi so che tu

         A#6        D#M7
vorresti prender su'

               F#9              G#9
e dirmi che mi ami ancora un po'

         Fsus4
come una volta,

A#               C7 Gm
e poi tu ascolta    questo blues

                         F#9
perche' te lo ricantero' ancora 

G#m6     A#            D#m   A# F# D#m9 A# F# D#m7 A#9 A# F# D#m9 A#
solo una volta......eh beh!..                                     


***

Social

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here