Serenata a chi dorme

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Serenata a chi dorme di Canzoni Napoletane

(Roberto MuroloEspedito De Marino)
Espedito De Marino

Na serenata sotto a ‘nu balcone
a po’ fa’ sulo qualche ‘nnammurato
ma c’è sta sempe chi
int’a nuttata vo’ durmì
e a serenata nun a vo’ sentì.

Serenata a chi dorme,
dorme tutta a nuttata!
E quanno s’è scetato,
s’addorme n’ata vota.

E dorme, dorme sempe!
Viato a stu signore,
che dorme a tutte l’ore
‘e nun se vo scetà.

‘A povera mugliera
ca lle sta sempe attuorno,
‘o chiamma, allucca e strilla
ma chillo dorme sempe!

Aiere, ‘na pensata:
n’accordo di famiglia,
nu cato d’acqua ‘ncuollo
e mo nun dorme cchiù.

E dorme, dorme sempe!
Viato a stu signore,
che tanta cose brutte
nun ‘e po’ maie cuntà.

Serenata a chi dorme,
dorme tutta a nuttata!
E quanno s’è scetato,
nun sape ch’adda fa!

* “Serenata a chi dorme”
è l’ultima canzone scritta da Roberto Murolo

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here