Si putisse vedè Napule

Album

È contenuto nei seguenti album:
1996 Fuori dalla mischia

Testo Della Canzone

Si putisse vedè Napule di Gigi D’Alessio

Ho immaginato sempre il mondo a modo mio
ma è stato inutile.
Ho dato un volto provvisorio pure a Dio
qualche domenica.
Con le mie mani ho conosciuto anche me stesso
un po’ di più,
‘na carezza pe cia fa a mammà
e nu suono ‘e chistu pianoforte ca me fa cantà.
Ma il desiderio che non può avverarsi mai è sempre il solito,
non è Parigi o il sole caldo delle Hawaii, ma vedere Napoli.
Facciamo finta che per un momento
stiamo passeggiando per la tua città
se mi presti pure gli occhi tuoi
dai colore a quello che dirai.
Si putisse vedè Napule
Margellina ‘ncopp’o Vommere
quanno stessemo a Pusilleco te vennisse ‘a cas’a
America.
Ce mettisse ‘na semmana pe parlà napulitane
e ” ’O sole mio” cantasse pure tu.
Si te porto cu mme’ a Napule
dint’a ‘na valigia ‘e lacreme pe te fa turnà in
America,
voglio ‘e napulitane che a tantu tiempo stann’e cas’
llà.
Con quanto amore parli della tua città, però non piangere.
Telefonare adesso non è il caso, dai, sarebbe stupido.
Forse la voglia pazza di parlare fa dimenticare le 6 ore in più,
portami ancora nella tua città, l’ho visitata solo per metà.
Si putisse vedè Napule
Margellina ‘ncopp’o Vommere
quanno stessemo a Pusilleco te vennisse ‘a cas’a
America.
Ce mettisse ‘na semmana pe parlà napulitane
e ” ’O sole mio” cantasse pure tu.
Si te porto cu mme’ a Napule
dint’a ‘na valigia ‘e lacreme pe te fa turnà in
America,
voglio ‘e napulitane che a tantu tiempo stann’e cas’ llà.

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
Fm Fm

A#m7                              D#
HO IMMAGINATO SEMPRE IL MONDO A MODO MIO

         G#M7       Fm
MA E' STATO INUTILE 

   A#m7                           D#        G#M7        Fm9 G#M7
HO DATO UN VOLTO PROVVISORIO PURE A DIO QUALCHE DOMENICA    

Fm9                  C              Fm               C#
CON LE MIE MANI HO CONOSCIUTO ANCHE ME STESSO UN PO' DI PIU'

A#m7
LE CAREZZE CHE MI FA' MAMMA'

Cm7                D#aug          G#
E O SUONO E CHISTO PIANOFORTE CHE ME FA' CANTA'

A#m7                               D#
MA UN DESIDERIO CHE NON PUO' AVVERARSI MAI

             G#M7  Fm G#M7 Fm
E' SEMPRE IL SOLITO        

       A#m7                         D#
CON LE VALIGE IL SOLE CALDO DELLE HAAWAY. YES!

       G#M7    Fm G#M7
VERRO' A NAPOLI   

Fm                          C
FACCIAMO FINTA CHE PER UN MOMENTO STIAMO

          Fm               C#
PASSEGGIANDO PER LA TUA CITTA'

A#m7
E SE MI PRESTI GLI OCCHI TUOI

    D#
DAI COLORI QUELLO CHE VERRA'

                   G#
SI PUTISSE VEDE' NAPULE

C                     Fm
MARGELLINA NCOPP O VOMMERO

F7                          A#m7
QUANDO STESSTESSE MO A PUSILLECO

A#                   D#m
TE VENNISSE A CASA  AMERICA

G#                G#7
CE MITTISSE NA SEMMAMA

Fm             A#m7  F#
PE' PARLA' NAPULITANO

             D#m           G#sus4
E O SOLE MIO CANTASSE PURE TU

G#                    C#    F
SI TE PORTO CU MME' A NAPULE

           F7         A#m
DINTE A NA VALIGE E LACRIME

A#          A#7          D#m
PE' TE  FA' TURNA' IN AMERICA

G#                  D#m
VOGLIE E NAPULITANO CA DA TANTO TIEMPO

G#            C#  F F7 A#m A# A#7 D#m D#
STANNO E CASE LLA'                    

A#m7                              D#
CON QUANTO AMORE PARLI BENE DELLA TUA CITTA'

              G#M7    Fm G#M7 Fm
E NON NON PIANGERE            

        A#m7                           D#         G#M7    Fm G#M7
TELEFONARE   ADESSO NON E' IL CASO DAI SAREBBE STUPIDO       

Fm                                C              Fm              C#
QUESTA E' LA VOGLIA PAZZA DI PARLARE E FA DIMENTICARE LE SEI ORE IN PIU'

A#m7
PORTAMI ANCORA NELLA TUA CITTA'

D#
L'HO VISITATA TA SOLO PER META'

                         G#  Cm
SI PUTIS TISSE VEDE' NAPULE  

        D#7           C#M7    F7
MARGELLINA NCOPP O VOMMERO    

                    A#m7   C#9
QUANDO STESSEMO A PUSILLECO

A#                   D#m
TE VENNISSE A CASA  AMERICA

G#                G#7
CE MITTISSE NA SEMMAMA

Fm             A#m7  F#
PE' PARLA' NAPULITANO

             D#m        G#sus4
E O SOLE MIO CANTASSE PURE TU

G#                  C#9
SI TE PORTO CU MME' A NAPULE

F7                    A#m
DINTE A NA VALIGE E LACRIME

            C#9            D#m7
PE' TE  FA' TURNA' IN AMERICA

G#                  D#m7
VOGLIE E NAPULITANO CA DA TANTO TIEMPO

G#            C#9
STANNO E CASE LLA' 

F7 A#m C#9 D#m7 D#7 G G7 Cm Cm7 Fm7 C#M7 A#m7 A#m C#9 A#m D#7 G G7 Cm D#7

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here