Sicuramente tu!

Album

È contenuto nei seguenti album:
1980 Amedeo Minghi1995 Come due soli in cielo il racconto1997 Amedeo Minghi

Testo Della Canzone

Sicuramente tu! di Amedeo Minghi

Se non mi è mai caduta abbastanza
la speranza di vivere vero,
è perchè porto un cuore di riso
che se non è bianco almeno,
vedi il suo nero.
Era il tempo dei giochi e dei fuochi
con il vento attaccato alle suole.
Per esempio, bruciavo i confini
però nascondevo il buco nei miei calzini.
Poi..<a href=”http://www.testimania.com/“>Testi Canzoni</a>
l’unità degli amici,
vecchia quercia, con profonde radici,
e non sai..
In principio,
era solo la rabbia
a milioni, come grani di sabbia.
Per esempio,
gli asfalti coperti ma
poi alla fine sono nati
i deserti.
E finalmente Tu!
Sicuramente Tu!
E i pensieri diventano pane..
sei talmente Tu!
completamente Tu!
Le parole, già chiare fontane,
sei talmente Tu!
Amore, Amore,
sognare…
ma perchè?
E’ una goccia nel mare se con Te
non mi sembra banale con Te.
Sicuramente Tu!
Amore, Amore,
sognare
Ma perchè?
E’ una goccia nel mare.
Ora che, di nascosto racconto
al tuo viso,
cose quali non basta un sorriso.
Per esempio: a me piacciono i cani
ma accanto al mio letto
preferisco i bambini.
E finalmente Tu!
Sicuramente Tu!
E i pensieri diventano pane,
sei talmente Tu,
sicuramente Tu
completamente Tu!
Le parole già chiare fontane
sei talmente Ttu…
E finalmente Tu…
Sicuramente Tu..
E sei talmente Tu..
sicuramente Tu

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
E A6 A


E                                     A6              F#m
SE NON MI E' MAI CADUTA ABBASTANZA LA SPERANZA DI VIVERE VERO, 

F#m7                                            E
E' PERCHE' PORTO UN CUORE DI RISO CHE SE NON E' BIANCO ALMENO, VEDI IL SUO NERO. 

                                         A6                   F#m
ERA IL TEMPO DEI GIOCHI E DEI FUOCHI CON IL VENTO ATTACCATO ALLE SUOLE. 

    F#m7                                    E
PER ESEMPIO, BRUCIAVO I CONFINI PERO' NASCONDEVO IL BUCO NEI MIEI CALZINI. 

F#m7             A6
POI.. L'UNITA' DEGLI AMICI, VECCHIA QUERCIA, CON PROFONDE RADICI, 

                   E                                         F#m7            F#m
E NON SAI.. IN PRINCIPIO, ERA SOLO LA RABBIA A MILIONI, COME GRANI DI SABBIA.

             F#m7                 A6               E
PER ESEMPIO,  GLI ASFALTI COPERTI MA POI ALLA FINE SONO NATI I DESERTI. 

                                 A6 A
E FINALMENTE TU! SICURAMENTE TU!  E   I PENSIERI DIVENTANO PANE.. 

    E                          A6
SEI TALMENTE TU!SICURAMENTE TU COMPLETAMENTE TU! 

A                                   E
LE PAROLE, GIA' CHIARE FONTANE, SEI TALMENTE TU! 

   F#m7
AMORE, AMORE, SOGNARE... MA PERCHE'? 

E' UNA GOCCIA NEL MARE SE CON TE IO CON

                 A6             E              F#m7 A6 A AM7 E A6 A AM7 E E9 ? F#m
TE NON MI SEMBRA BANALE CON TE. SICURAMENTE TU!   
                             


 F#m7                 A6
AMORE, AMORE, SOGNARE MA PERCHE'? 

                                            E
E' UNA GOCCIA NEL MARE. ORA CHE DI NASCOSTO RACCONTO AL TUO VISO

               F#m7
COSE QUALI NON BASTA UN SORRISO. 

                                   A6                      E
PER ESEMPIO: A ME PIACCIONO I CANI MA ACCANTO AL MIO LETTO 

                                                       A6
PREFERISCO I BAMBINI. E FINALMENTE TU! SICURAMENTE TU! 

A                            E                               A6
E I PENSIERI DIVENTANO PANE, SEI TALMENTE TU, SICURAMENTE TU COMPLETAMENTE TU! 

A                                 E
LE PAROLE GIA' CHIARE FONTANE SEI TALMENTE TU... 

                                                    A6 A E
E FINALMENTE TU..SICURAMENTE TU. E SEI TALMENTE TU..     

  A6          A E A6 A
SICURAMENTE TU       

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here