Sono solo un uomo

Introduzione

Indice

Testo Della Canzone

Sono solo un uomo di Frisina

Io lo so, Signore, che vengo da lontano:
prima nel pensiero e poi nella tua mano.
Io mi rendo conto che tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti così.

Padre d’ogni uomo e non ti ho visto mai;
Spirito di vita e nacqui da una donna;
figlio e mio fratello e sono solo un uomo,
eppure io capisco che tu sei verità…

E imparerò a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino,
e insegnerò a chiamarti: “Padre nostro”
ad ogni figlio che diventa uomo ( bis )

Io lo so, Signore, che tu mi sei vicino,
luce alla mia mente, guida al mio cammino,
mano che sorregge, sguardo che perdona
e non mi sembra vero che tu esista così.

Dove nasce amore, Tu sei la sorgente;
dove c’è una croce, Tu sei la speranza;
dove il tempo ha fine, Tu sei Vita Eterna
e so che posso sempre contare su di Te…

E accoglierò la vita come un dono
e avrò il coraggio di morire anch’io
e incontro a te verrò col mio fratello
che non si sente amato da nessuno. ( bis )

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here