Sott’ ‘o cielo ‘e Palermo

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Sott' 'o cielo 'e Palermo di Nino D’Angelo

Noi tra le mani
e camminare lungo il mare di notte,
el a tua testa sul petto…
e quella voglia di capire un tuo sguardo
quanto fosse sincero
e quanta fantasia
avevi se dicevi una bugia

I tuoi problemi,
i tuoi discorsi sulla vita che cambia,
il natale che viene
e coccolarsi di carezze in un cinema
all’ultima fila
e poi scappare via
dove l’amore non è più poesia

E adesso come mi manchi,
quanno te penso,
quanno stò senz’e te
guardo la notte e mi domando dove sei
perchè per me non ha senso,
nun tengo niente,
io ca tenevo a tte
ho perso il mondo nei tuoi occhi,
ho perso me

Sotto cielo ‘e Palermo
ce guardava ‘o tramonto
tu venive currenno
io già stevo cù tte

Volerti bene
è come un sogno che svanisce nel sonno,
quando suona la sveglia
e questo giorno che si rompe ogni giorno
come fosse un bicchiere
e sempre uguale a me
che sogno ancora d’incontrare te

E adesso come mi manchi,
quanno te penzo,
quanno stò senz
e te
disegno cuori,
strappo fogli,
piango amore,
perchè per me non ha senso,
non ho più niente,
io ca tenevo a tte
ho perso il mondo nei tuoi occhi,
ho perso me

Sotto cielo ‘e Palermo
ce guardava ‘o tramonto
tu venive currenno
io già stevo cu tte

E adesso come mi manchi,
…………………….
…………………….

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here