Te voglio ancora bene

Album

È contenuto nei seguenti album:
1998 Sono come sono

Testo Della Canzone

Te voglio ancora bene di Gianluca Capozzi

Bastavenne doje note pe’telefono
cantatte ‘nzieme e’frase ca vuò sentere
chi passe na nuttate inte e lacrime
murenne pe fa pace ‘nzieme a me
però stavota pare cchiù difficile
ormai nun ce verrime a tre dumenice
forza nun basta cchiù
to dic’inta na canzone
ormai nun serve ma ce prova ancora…

Ho vuo capì te voglie ancora bene
saie nun so brave a cercà scuse
però si vuò ‘mpare ma mo giur
ca turne ascì cu’mme già ra stasera
Ho vuo capì te voglie ancora bene
e ho capisc mo c’alluntane
mo ca nun riesche cchiù a sta cu nisciune
pecchè inta a mezz’ora…vinte minute parle sule e’tte

pe quante vote t’aggia fatte chiagnere
sule po sfizie e te verrè cchiù debole
cunvinte ca nun te puteve perdere
ca nun sapive sta luntane a’mme
e mo e’cunzumme chisti sette numere
speranne ca si tu a vinni a risponner
preganne e sante e Dio ca tu sentenne sti parole
si brava a perdunà na vota ancora

Ho vuo capì te voglie ancora bene
saie nun so brave a cercà scuse
però si vuò ‘mpare ma mo giur
ca turne ascì cu’mme già ra stasera
Ho vuo capì te voglie ancora bene
e ho capisc mo c’alluntane
mo ca nun riesche cchiù a sta cu nisciune
pecchè inta a mezz’ora…vinte minute parle sule e’tte

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here