Torno venerdì

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Torno venerdì di Nomadi

di:
(Giorgio CalabreseMassimiliano Pani)

* Mina1995 Pappa di latte (Cd 2)2006 Ti amo…

Torno Venerdì
no, non faccio tardi amore
penso per le due
mangio quel che c’è
ma certo che ti penso, sì
anche tu così
stanno finendo i gettoni
vado.
Torno Venerdì
tu così indifeso
ed apprensivo come sei
ma che coraggio avrei
con che parole ti direi
come spiegherei
che io non sono sola qui
ora.
Vedi
le gentili bugie
mi servono a proteggerti
difenderti e non offenderti mai.
Vado
forse pago per me
o forse penso che inventandomi un alibi
possa sentirmi con te
E sono solo non colpevole
di colpe che non ho.
Torno Venerdì
e vigliaccamente cerco la casualità
che risolverà
magari ti innamorerai
proprio come me
e orgoglioso mi dirai
“Vado via”.
Sto inventando, lo so,
il lieto fine più probabile
ma sono qui
senza probabilità
certo
meglio la verità
però sarebbe come ucciderti
o toglierti l’unico mondo che hai
ed è un affronto che non meriti
ma mentire è giusto o no?
quando
quando vuoi
quando
forse tu capirai
prova a dirtelo un po
quando
quando vuoi
quando
forse tu capirai
prova a dirtelo un po

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
D

C9 D
   Torno Venerdì
DM7
no, non faccio tardi amore
  F#m
penso per le due
DM7
mangio quel che c'è
             G9
ma certo che ti penso, sì
anche tu così
         A
stanno finendo i gettoni
  B
vado.
D9
Torno Venerdì
DM7
tu così indifeso
           F#m7
ed apprensivo come sei
   D6
ma che coraggio avrei
          G9
con che parole ti direi
come spiegherei
             A
che io non sono sola qui
 B
ora.
E
Vedi
        C#m7
le gentili bugie
                A9
mi servono a proteggerti
             B7
difenderti e non offenderti mai.
E
Vado
        C#m7
forse pago per me
                       A9
o forse penso che inventandomi un alibi
B7
possa sentirmi con te 
D                    C#m
E sono solo non colpevole
                 B
di colpe che non ho.
D G 

D C9 D9
  Torno Venerdì
DM7                       F#m7
e vigliaccamente cerco la casualità
D6
che risolverà
          G9
magari ti innamorerai
proprio come me
      A
e orgoglioso mi dirai
 B E
"  Vado via".
      C#m7
Sto inventando, lo so,
                       A9
il lieto fine più probabile
ma sono qui
B7
senza probabilità
E
certo
          C#m7
meglio la verità
                    A9
però sarebbe come ucciderti
              B7
o toglierti l'unico mondo che hai
D                          C#m
ed è un affronto che non meriti
                    B
ma mentire è giusto o no? 
DM7
quando
quando  vuoi
quando
forse tu capirai
Bm7 A6              GM7
    prova a dirtelo un po
G A B   DM7
    quando
quando  vuoi
quando
forse tu capirai
D6 A                  G9
   prova a dirtelo un po


G A B D9 A9 D G9 D

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here