Tra sesso e castità – Franco Battiato

Album

È contenuto nei seguenti album:

2004 Dieci stratagemmi
2005 Un soffio al cuore di natura elettrica

Testo Della Canzone

Tra sesso e castità – Franco Battiato

(Franco BattiatoManlio Sgalambro)

Andando a caso consideravo
girando per strade vuote
che l’equilibrio si vede da se’

Si avverte immediatamente
ribussa ai miei pensieri
un desiderio di ieri

Ed e’ l’eterna lotta
tra sesso e castita’
chissa’ com’e’ la tua vita oggi

E chissa’ perche’ avro’ abdicato

Scorrono gli anni nascosti dal fatto

Che c’e’ sempre molto da fare
e il tempo presente si lascia fuggire
con scuse condizionali

Ribussa ai miei pensieri
un desiderio di ieri
ed e’ l’eterna lotta

Tra sesso e castita’
chissa’ com’e’ la tua vita oggi
e chissa’ perche’ avro’ abdicato

Tra i sussurri l’indolente ebrezza
di ascendere e cadere qui

Tra la vita e il sonno
la luce e il buio
dove forze oscure

Da sempre si scatenano

Felici giorni quel fato ti riempie

Di lacrime e di arcobaleni
della lussuria che tenta i papaveri
con turbinii e voglie

Chissa’ perche’ avro’ abdicato con te
riproverei
per capriccio gioco per necessita’

Mi divido cosi’
tra astinenza e pentimenti
tra sesso e castita’


[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

  
Dm G

Dm
ANDANDO A CASO CONSIDERAVO

GIRANDO PER STRADE VUOTE

Dm
CHE L'EQUILIBRIO SI VEDE DA SE'

SI AVVERTE IMMEDIATAMENTE

  Dm
RIBUSSA AI MIEI PENSIERI

A#
UN DESIDERIO DI IERI

    Dm
ED E' L'ETERNA LOTTA

    Gm
TRA SESSO E CASTITA'

    Dm
CHISSA' COM'E' LA TUA VITA OGGI

                                G
E CHISSA' PERCHE' AVRO' ABDICATO

Dm
SCORRONO GLI ANNI NASCOSTI DAL FATTO

CHE C'E' SEMPRE MOLTO DA FARE

E IL TEMPO PRESENTE SI LASCIA FUGGIRE

CON SCUSE CONDIZIONALI

RIBUSSA AI MIEI PENSIERI

A#
UN DESIDERIO DI IERI

   Dm
ED E' L'ETERNA LOTTA

    Gm
TRA SESSO E CASTITA'

    A#                F
CHISSA' COM'E' LA TUA VITA OGGI

        A#            Gm9       G Gm7
E CHISSA' PERCHE' AVRO' ABDICATO  


    Dm         A#
TRA I SUSSURRI L'INDOLENTE EBREZZA

    Dm
DI ASCENDERE E CADERE QUI

Dm
TRA LA VITA E IL SONNO

A#
LA LUCE E IL BUIO

  Dm
DOVE FORZE OSCURE

      A#              Dm A#
DA SEMPRE SI SCATENANO   


  Gm
FELICI GIORNI QUEL FATO TI RIEMPIE

     F
DI LACRIME E DI ARCOBALENI

A#
DELLA LUSSURIA CHE TENTA I PAPAVERI

    Dm
CON TURBINII E VOGLIE

      A#            Gm               G7
CHISSA' PERCHE' AVRO' ABDICATO CON TE

           Gm
RIPROVEREI 

Dm                                Gm
PER CAPRICCIO GIOCO PER NECESSITA'

Dm
MI DIVIDO COSI'

G
TRA ASTINENZA E PENTIMENTI

Gm                  G Dm G Dm
TRA SESSO E CASTITA'   

***

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here