Un cuore in due – Francesca Michielin

Album

È contenuto nei seguenti album:

2016 di20are

 

Testo Della Canzone

Un cuore in due – Francesca Michielin

(di Francesca Michielin/Ermal Meta)

Succede che
I ponti cadono
Io resto qui, tu fermo lì
Non so perché

Chi sono io
So solo chi sei tu
Ma sarò tua, tu sarai mio
Ho I brividi

Abbi cura di quello che sei
Di ciò che senti e ciò che vuoi
E non dimenticarlo mai Avere un cuore in due non è facile
Ognuno vuole più della metà per sè
Che se mi faccio male poi lo senti tu
Qualcuno ne ha di più

Avere un cuore in due non è facile
Al massimo diventa un’abitudine
Che se ti amo io poi ti fermi tu
Chi resta ne ha di più

Succede che
I giorni corrono
Sbiadisco io, sbiadisci tu
Non lo vorrei

Ma abbi cura di quello che sei
Di ciò che senti e ciò che vuoi
E non dimenticarlo mai

Avere un cuore in due non è facile
Ognuno vuole più della metà per sè
Che se mi faccio male poi lo senti tu
Qualcuno ne ha di più

Avere un cuore in due non è facile
Al massimo diventa un’abitudine
Che se ti amo io poi ti fermi tu
Chi resta ne ha di più

So che questa neve
Prima o poi si scioglierà
E che lascerà dietro di sè
Giorni per scoprirsi forti come verità
Verità

Avere un cuore in due non è facile
Ognuno vuole più della metà per sè
Che se mi faccio male poi lo senti tu
Qualcuno ne ha di più

Avere un cuore in due non è facile
Al massimo diventa un’abitudine
Che se ti amo io poi ti fermi tu
Chi resta ne ha di più

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale
con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

 

Social

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here