Una furtiva lagrima – Opera

Album

È contenuto nei seguenti album:

Testo Della Canzone

Una furtiva lagrima di Gaetano Donizetti

(Dall’Opera “L’Elisir d’amore” di Gaetano Donizetti)
( Libretto: F. Romani )
Enrico CarusoLuciano PavarottiAlfredo KrausRolando VillazonJosé CarrerasPlacido DomingoMario LanzaGiuseppe Di StefanoTito SchipaBeniamino GigliStefano SeccoJuan Diego FlorezCarlo BergonziNicolai GeddaRoberto AlagnaCelso AlbeloFerruccio TagliaviniFrancesco MeliGiulio TabacchinoVittorio GrigoloRoberto CasiVincenzo La ScolaSalvatore FisichellaOscar PirasLuca CanoniciAlbano CarrisiPiero Mazzocchetti
* Andrea Bocelli1995 Viaggio Italiano

Una furtiva lacrima
negli occhi suoi spuntò.
Quelle festose giovani
invidiar sembrò.

Che più cercando io vo?
Che più cercando io vo?
M’ama, mi sta amando, vedo.
Io vedo.

Un solo istante i palpiti
del suo bel cor sentir.
I miei sospir confondere
per poco ai suoi sospir.

I palpiti,
i paliti sentir.
Confondere i miei
coi suoi sospir

Cielo, si può morir.
Di più non chiedo, non chiedo.
Oh cielo, si può, si può morir.
Di più non chiedo, non chiedo.

Si può morir,
si puo morir d’amor.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here