Vai sola

Album

È contenuto nei seguenti album:

1996 Lei, gli amici e tutto il resto

Testo Della Canzone

Vai sola di Nek

Oggi che giorno è
se non potrò stare con te
ieri tornando sai
ti ho vista un pò distante
non lo sei mai
e ti ha buttata giù nuovamente
sapere che tuo padre ha un’altra ormai
e ti ha ferita ma io non c’entro niente
mi chiedi di lasciarti in pace e vai

ma dove vai ora
sei sola
non fare così
è dura
se questa storia va in malora
tu scappi da chi

vedi preferirei
averli per me
i problemi che hai
credimi anch’io le so
le attese dietro a una finestra
da quando più non ti ho
non è giusto che gli errori suoi
poi li paghiamo pure noi
io aspetto te
tu una carezza che non c’è

vai ora
sei sola
non stare così
oh così

è dura
e mentre tutto va in malora
io, io ti voglio di più

e poi tuo padre avrà i motivi suoi
prova a parlarci se lo puoi
la verità ci aiuta a crescere lo sai

ma dove vai ora
sei sola
non fare così
oh così
è dura
e mentre tutto va in malora
io, io ti voglio di più

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

[nextpage title=”Accordi per chitarra”]

Accordi

   
   
Intro:Rem Solm Rem Solm              

Rem             Solm
Oggi che giorno è
           Sib
se non potrò
           Rem
stare con te
               Solm
Ieri tornando sai
                       Sib
ti ho vista un po' distante
            Rem
non lo sei mai
   Sib                  Fa
Ti ha buttata giù nuovamente
   Solm                             Rem
sapere che tuo padre ha un'altra ormai
   Sib                           Fa
ti ha ferita ma io non c'entro niente
      Solm                        La
mi chiedi di lasciarti in pace e vai

         Rem Sib
Ma dove vai ora
 Do  Fa
sei sola
 Rem Sib    Do Fa
non fare così  
Rem   Sib
è dura   
     Do                   Fa
se questa storia va in malora
 Rem Sib      Do
tu scappi da chi

Vedi preferirei
averli per me
i problemi che hai
Credimi uohhhh
anch'io le so
le attese dietro una finestra
da quando più non ti ho

 Solm         Lam             Rem
Non è giusto che gli errori suoi
            Rem  Do   Sib
poi li paghiamo pure noi
            Solm
io aspetto te
          La
tu una carezza che non c'è

Vai ora
sei sola
non stare così o così
è dura
e mentre tutto va in malora
io, io ti voglio di più di più di più

E poi tuo padre avrà i motivi suoi
prova a parlarci se lo puoi
la verità ci aiuta a crescere lo sai

Ma dove vai ora
sei sola
non fare così o così
è dura
e mentre tutto va in malora
io, io ti voglio di più di più di più

uoooooooh
ieeeeeeehh
uooooooohhh
uuuuuuuhhhh



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here