Venti

Introduzione

Indice

Album

È contenuto nei seguenti album:

1986 Giorni infiniti
1987 Goodbye dal vivo
1995 Pooh Book

Testo Della Canzone

Venti di Pooh

(BattagliaNegrini)

ho dormito nel sole
ho guidato di notte
ho aspettato il mattino
dal lato sbagliato
ho speso moltissimo.
venti alle spalle
venti giri di stelle.
chi l’avrebbe mai detto
che la rotta era buona
e’ cambiata la gente,
le donne, la scena
ma c’e’ ancora musica.
venti di pioggia
venti giri del sole.
venti di terra e di mare
mi hanno preso,
mi hanno fatto passare
per le porte piu’ strette
per le notti piu’ chiare.
ho visto gente piu’ forte del tempo
ed altri andarsene in pezzi,
soltanto perche’
non si resta ragazzi per sempre
eppure mondo ce n’e’
ogni giorno di piu’.
chi l’avrebbe mai detto
chi ci avrebbe scommesso.
son cambiate le strade
il sesso, le lire
le nostre inquietudini
ma funziona lo stesso
chi l’avrebbe mai detto.
si ricomincia da quello che so
ad altri venti chi dice di no
che siano raffiche o bassa marea
o capodanni di piu’.
ho attraversato orizzonti,
silenzi e rumori
ho avuto amici
e nemici migliori di me
ti ho risposto,
ho raggiunto il tuo cuore
e forse altri che io non conoscero’ mai.

venti forti e leggeri.
venti mila pensieri.
venti giri del campo
e ancora c’e’ tempo.
na na na na na na na

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell’autore. WikiTesti è un’enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here